Cerca nel blog

sabato 21 gennaio 2012

Il record dell'eretico

  Ieri, 20 gennaio 2012, questo blog ha raggiunto il suo record assoluto di contatti: 3077!!
In effetti, gli argomenti trattati in settimana erano ghiotti assai, ed il contesto è quello che è (nel senso che la gente è sempre più affamata di sapere, e più la crisi del Sistema Siena aumenta e si dilata, più i media istituzionali si chiudono a riccio). Resta il fatto che a quota 3000 (e rotti) in un sol giorno, l'eretico non pensava di arrivare, e invece...

  Pur sapendo che una buona parte dei lettori sono tutt'altro che fan del blog, mi sento di ringraziare tutti, compresi loro. Ma sì, perchè no?
Ringrazio dunque gli avvocati che sono tutti i giorni a monitorare gli articoli, pronti alla querela o all'atto di citazione (primus inter pares, l'ottimo principe del foro Fabio Pisillo, "lettore d'oro 2011"); ringrazio anche, e di cuore, i castisti tutti, perchè riuscire a trovare sempre argomenti su cui scrivere non è tanto abilità ereticale, quanto bravura loro, sempre pronti a figure cacine tipo quella di Piazza pulita (ultima di una serie sterminata, destinata purtroppo ad accrescersi, stante la situazione); ringrazio infine i lettori semplici, nonostante tutto la maggioranza, anche se so bene che fra loro tanti sono d'accordo con me, ma a maggio la crocetta l'hanno messa su Franchino il Ceccuzzi...

  Questo blog può essere criticato (non è mica la Pravda!), e per molte cose; provate però a pensare se questo spazio (insieme al Santo, a Fratello illuminato, al Senso della misura, al Cittadino) non ci fosse, non esistesse: cosa saprebbe questa collettività del marcio che c'è? Gli esempi sono talmente numerosi, che non saprei donde cominciare. Fatelo, il giochino: togliete tutti i blog, e pensateci.
 Ognuno con la sua testa: che non fa mai male...

Ps A proposito, complimenti a Fratello illuminato per il suo scoop sulla dolce metà di Stefano Bisi assunta al Monte (ma dove?). A me pare impossibile che sia accaduto uno scivolone tale, ma se così è (e pare proprio di sì), una cosa è certa: siamo alla frutta, ma loro pensano di essere sempre al primo, forse all'antipasto. Meglio per i bloggers, datemi retta... 

16 commenti:

  1. siccome il business è business, i contatti nel blog sono considerevoli e le spese legali saranno comunque tante (non pensare di aver vinto contro i prelati della curia locale; la corte di appello ha solo rimandato tutto a Siena per un nuovo processo; i castisti poi, ti terranno eternamente sotto processo con delle cause civili, perché consentono, anche se non dovessero avere ragione, di farti sostenere molte spese processuali, mentre loro non pagano mai di tasca propria), potresti vendere dei banner pubblicitari! sarebbe un finanziamento alle tue battaglie e sarebbe interessante vedere chi vorrà promuoversi su questo blog. magari anche il Monte, che con la sua magnanimità, potrebbe pubblicizzare... il proprio vino o le magliette trendy!

    RispondiElimina
  2. speriamo che tra i vari lettori del blog ci sia anche qualche agguerrito sindacalista mps cosi che ci spieghi, se trova il tempo tra le richieste di dimissioni ultimamente avanzate a tutto il globo terraqueo, se corrispone a verità la notizia dell'assunzione della compagna del bisi, magari chiarendo con che criteri è stata scelta.

    RispondiElimina
  3. cittadino senese informato22 gennaio 2012 17:57

    Un sindacalista senese montepaschino( area ex comunista) molto stimato in città parlava di questa vicenda qualche tempo fa a voce alta in piazza del Monte, quindi si tratta di un "segreto" di pulcinella.Fra le altre cose che ho casulamente ascoltato ho sentito bene la parola "vergogna" ma non so a quale "attore" della vicenda si riferisse; forse alla dignità del popolo di Siena che ancora deve sopportare questa consorteria, cattiva e vendicativa; per questo siamo costretti (per ora) a non firmare le nostre esternazioni, magari scriveremo in modo circostanziato a qualche amante della GIUSTIZIA, quella scritta in grande.Però fanno anche pena questi ultimi "giapponesi" trincerati nel palazzo per resistere, ma fino a quando?

    RispondiElimina
  4. CARO ERETICO, VISTI I TEMPI GRAMI PER L'OCCUPAZIONE SE FOSSE VERA LA STORIA DELL'ASSUNZIONE DELLA DOLCE META' (DEGLI ANNI) del BISI NON POTREMMO CHE DIRE CHE bOTTA DI C...

    RispondiElimina
  5. Ma il famoso libro esce?? Si aspetta con impazienza!!!

    RispondiElimina
  6. E' probabile che la dolce metà del bisi, faccia parte di queste 17 selezioni di personale "qualificatissimo" che si tramuteranno in assunzioni al Monte fatte "aumma aumma"? L'eretico ci dica se è a conoscenza di questa ulteriore porcata.....che finaccia che faremo.....

    RispondiElimina
  7. Grande Eretico voce libera,continua così!!!!

    RispondiElimina
  8. La Banca faccia le assunzioni che vuole, ci mancherebbe! Non a caso questa meritocrazia ha fatto bene a tutti, no?
    L'importante è che poi non ci si lamenti a vanvera quando viene un Sortino che sputtana il Sistema Siena!

    RispondiElimina
  9. Facilissimo, ecco tutto:

    http://www.linkedin.com/profile/view?id=27534119&locale=en_US&trk=tyah

    collaborazione MONTEPASCHI Channel - web tv
    presso MPS
    From January 2008 to Present (4 years 1 month)

    neanche tanto fresca come notizia... il suo compagno "collabora" da molto più tempo!

    RispondiElimina
  10. Una domanda: quando il Mussari si degnerà di togliere il disturbo, il biondino David Rossi resta come se niente fosse?

    RispondiElimina
  11. cittadino senese informato24 gennaio 2012 11:11

    Penso che sia giusto denunciare pubblicamente presunte ingiustizie ma sono altrettanto convinto che non si debba mai superare il livello che porta alla mancanza di RISPETTO per le persone coinvolte.Non mi piace questa "campagna" mediatica contro STEFANO BISI quasi fosse un dittatore assoluto responsabile di ogni male a Siena.Mi chiedo e chiedo all'Eretico ma anche a "fratello illuminato" dove erano tutti questi attuali "inquirenti" mediatici quando al MONTE i funzionari senesi venivano di fatto emarginati dalla nuova dirigenza emigrata dal Salento? Dove eravate in quel periodo? E dove eravate quando altri "soggetti" venivano assunti direttamente con alto grado (dirigenti)in tandem "coniugale" forse per creare sinergie? Tutti bravi? Tutti fuoriclasse di serie A? ma via! Erano "giocatori" a livello medio, non migliori dei NOSTRI SENESI e infatti abbiamo visto i risultati!
    Colpa del Bisi anche qui? Cerchiamo di essere seri e soprattutto equilibrati nel lanciare accuse.Evitiamo di esporre pubblicamente la parte diciamo più debole, non è bello che la storia personale e professionale di una giovane donna venga sbeffeggiata in pubblico,anche se fosse tutto vero ciò che è stato scritto.Mi fa pensare per esempio che altri "attori" di tutta la vicenda bancaria, quella che è stata definita una "tragica farsa di periferia" non vengano nominati; forza ERETICO perchè non parli delle mancate "dimissioni" di Mancini, chi l'ha fermato? Mica sarà stato il Bisi?
    Firmato: cittadino senese ( non parente del Bisi)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non l'avrà fermato il Bisi, ma certo il non aver MAI e dico MAI scritto sul suo giornale articoli che potessero ledere l'onore dei due Presidenti qualche sospetto lo induce. Credo poi che nessuno voglia demonizzare la sig.na Botta, ma certi trattamenti all'interno della comunicazione della Banca non sono stati riservati a tutti (direi forse a nessuno). Meditate!!!

      Elimina
  12. giusto cittadino
    TUTTE LE COLPE AL BISI? Penso che dobbiamo tutti recuperare il buon senso senza farci travolgere dal nostro “risentimento” contro la consorteria che domina la città; è vero abbiamo risentimento forte risentimento ma più forte è il rispetto per la PERSONA; anche chi scrive ha recentemente GRIDATO: dimissioni per tutti! Sì è vero, ma solo per amore di Siena e dei senesi non certo per altro.Oggi è facile fare i moralisti, gridare alla “raccomandazione” ma chi è senza peccato? Chi non ha mai ricevuto una ‘presentazione’, una lettera di referenze, chiamatela come vi pare senza utilizzare la parola proibita “raccomandazione”. Chi non ha peccato allora lo dica, scriva in modo chiaro di essere senza colpa! Ma se tutti, su vari livelli abbiamo responsabilità,allora occorre moderazione, occorre non portare la gente alla gogna mediatica. Quando il corriere di Siena riportò la polemica sull’aumento dei “gettoni” per Mancini e consiglieri vari, allora BISI era bravo? E quando lo stesso giornale parlò dei tubi scambiati alla Scotte? E quando ancora questo centro “eversivo” del sistema Siena-sistema Bisi come lo state descrivendo denunciò il deficit dell’Università? Quando denunciò illeciti edilizi? Quando parla delle varie questioni cittadine criticando anche con forza l'attuale amministrazione comunale? Allora tutti voi in silenzio? Recuperiamo moderazione, non scagliamoci contro le persone solo per rabbia e delusione. Quante assunzioni ci sono state in città negli ultimi anni in vari enti/banche etc. , tutte chiare e senza presentazioni? Dite voi per favore, poi possiamo anche condannare un singolo caso ma con attenzione, con moderazione e soprattutto con RISPETTO

    RispondiElimina
  13. Il caso della Botta è piuttosto interessante perchè questa giornalista ha fatto tutto il suo percorso professionale che l'ha portata fino all'assunzione al Monte, in organi di informazione in qualche modo legate al suo compagno Stefano Bisi. Non credo di avere saltato alcun passaggio.

    RispondiElimina
  14. Ma come mai non vengono fuori anche gli altri nomi ? Chi saranno mai gli altri di questa lista di specializzatissimi? Pubblicatene uno al giorno e facciamo il gioco della fidanzata''

    RispondiElimina
  15. Quando Mussari si sarà levato dai coglioni Davidino Rossi continuerà a presiedere il settore comunicativo della Banca? Mi pare un interrogativo interessante

    RispondiElimina