Cerca nel blog

sabato 13 ottobre 2012

Il Giornale attacca Mussari: la Pax giornalistica è saltata!


   Questo 13 ottobre segnatevelo, sul calendario: è il giorno che segna la fine della pluriennale Pax giornalistica concernente banca Mps e Mussari Giuseppe tra Berlusconi e la Casta di Siena.

 Verosimilmente sono (almeno) due le ragioni che hanno decretato la fine della suddetta Pax:
1) le condizioni del Pdl nazionale: talmente messo male, talmente invischiato nella lotta di tutti contro tutti, da avere bisogno come l'aria di roba forte e grossa per cercare una intelligente manovra diversiva rispetto alle proprie, clamorose magagne. Di qui, ecco l'inchiesta del bravo Gian Marco Chiocci (sul Giornale di oggi, sparata in prima pagina, e caricata con reattività dal Santo, cui rimando per la lettura integrale del pezzo).
 O Denis Verdini ha perso smalto negli ultimi giuochi di palazzo pidiellini (romani), ovvero si è incazzato perfino lui, con Mussari Giuseppe, dopo tante smancerie e tanti milioncini montepaschini elargiti con disinvoltura. Fossi un castista, non saprei cosa temere di più, se la prima o la seconda delle cose...
2) il plenipotenziario della comunicazione targata Mps - il Genio David Rossi - non ce la fa più a fermare la stampa. Almeno non completamente: la stampa di ortodossia piddina (Unità e Repubblica) non a caso è del tutto silente, e su quella locale stendiamo il consueto velo pietosissimo.
 Ma evidentemente - dopo questo articolo - il tappo è saltato, e di brutto. Basterebbe riprendere a foraggiare di pubblicità montepaschina, a questo giro? E poi: i dindini dove si trovano, di fronte alla gente da esternalizzare ed agli aiuti di Stato?

  Nessuno può neanche invocare il motivo ideologico, a questo punto: della dissennata gestione mussariana si sono tra gli altri occupati - prima del Giornale di berlusconiana proprietà - Der Spiegel e Report, due santuari del giornalismo d'inchiesta di sinistra, quindi c'è poco da cercare penose strumentalizzazioni. A breve, magari, se ne occuperà di nuovo qualcun altro, chissà.
Questo di Chiocci, infine, è proprio un pezzo rognoso, per i David Rossi: documentato (con informazioni fresche, tipo Mussari Giuseppe indagato ANCHE per Antonveneta, ad una settimana dal verosimile rinvio a giudizio per Galaxopoly previsto per il 19) dal punto di vista giudiziario, e non a caso scritto da un esperto di cronaca giudiziaria; silente sulle Contrade e sul Palio, in modo da mettersi al riparo da ogni potenziale accusa di lesa maestà verso la collettività; saggiamente allusivo, allorquando richiama la curiosa sincronia tra l'affaire Antonveneta e la nascita del Pd. Beffardamente irresistibile, con la scelta di pubblicare (a grandezza quasi naturale!) la foto di Mussari Giuseppe assiso sul trono in modo compiaciuto, novello Luigi XIV.
Aspettiamo la seconda puntata, dunque: e buon lavoro a Gian Marco Chiocci. L'eretico gli dà un consiglio: giù duro con Antonveneta, ma non dimenticare Galaxopoly. Per capire il personaggio, Galaxy è complementare di Antonveneta.

Ps Nell'incipit dell'articolo, Chiocci scrive:
"Qui ballano miliardi di euro, altro che Fiorito o Finmeccanica". Sacrosanto. Avvertenza per il giornalista del Giornale: nel Senese, non ci facciamo mancare niente, anche oltre il Monte e Mussari Giuseppe. Quasi tutto quello che sta venendo fuori su Finmeccanica, infatti, proviene dalla bocchina, improvvisamente apertasi, di Lorenzo Borgogni da Buonconvento. Personaggio legatissimo alla nomenklatura senesota (con figlia Assessore alla Cultura del borgo), come scritto ad abundantiam su questo blog.
Fiorito? Io lo inviterei al prossimo Palio: dalle trifore di Palazzo Sansedoni (c'entrerà?). Al buffet, con l'arcivescovo se la giocherebbe alla pari...

56 commenti:

  1. Appena pubblicato il pezzo, un amico giornalista mi comunica che Mussari Giuseppe, stamattina pratese, richiesto di un commento sull'articolo, ha detto coram populo di non saperne niente, di non avere letto i giornali. Ti pareva...

    L'eretico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma non sapeva neanche di essere iscritto nel registro degli indagati?

      Elimina
  2. per conferma

    (ANSA) - PRATO, 13 OTT - "Non ho letto i giornali, non ho niente da dire". Cosi' il presidente dell'Abi, Giuseppe Mussari, risponde ai giornalisti a proposito di quanto scrive il Giornale secondo cui lo
    stesso Mussari, gia' presidente di Mps, potrebbe essere stato iscritto nel registro degli indagati nell'ambito dell'inchiesta sull'acquisizione di Banca Antonveneta. (ANSA).

    RispondiElimina
  3. Caro Eretico, voglio fare come il Mussari, mi prendo una pausa ed attendo a commentare.Devo ancora leggere i giornali.... ma sono curioso di leggere magari su questo blog i commenti di qualcun altro.... a presto. Un pò di attesa e vedrete che non ve ne pentirete !

    RispondiElimina
  4. Articolo riportato anche si Dagospia, compresa l'infelice uscita dell'ex presidente della banca che certi giornalacci non li legge!

    Robertino

    RispondiElimina
  5. Se fossi in Mussari Giuseppe starei molto attento a quanto dichiatato in assemblea da Arrogance Profumo: "se ci saranno le condizioni avvieremo un'azione di responsabilità contro i vecchi amministratori"

    Nel 'tutti contro tutti' che si sta prefigurando sarebbe capacissimo di farlo ........

    RispondiElimina
  6. Menziona anche te ed altri "eroi atipici", ecco il link:

    http://www.ilgiornale.it/news/interni/lindagine-segreta-sulla-finanza-rossa-846152.html

    RispondiElimina
  7. Caro Raf,

    la pax giornalistica è saltata perchè la banca più antica del mondo ha ridimensionato fortemente i fidi ed i prestiti alle aziende del Biscione.

    In più Profumo è interista .....

    Un abbraccio da Walter di Viadana (MN)

    RispondiElimina
  8. Le indagini della GF a cui si fa riferimento rendono sempre più indifendibile la posizione del Presidente della Fondazione che continua a far danni alla città dalla sua poltrona.Occorre fare in modo che le componenti politiche e sociali si attivino unitariamente per richiedere le dimissioni del Mancini. Per il resto che la giustizia, quella vera, faccia il suo corso.

    RispondiElimina
  9. Non strettamente inerente all'argomento segnalo che i Fondi Pensione dei dipendenti MPS non hanno partecipato all'assemblea straordinaria della banca del 9 ottobre nonostante siano pieni zeppi di azioni, obbligazioni Mps e .... Casaforte.

    Gordon Gekko - Il Sole 24 Ore

    RispondiElimina
  10. Stai a vedere che dopo la Banca Romana, l'Italcasse .....

    RispondiElimina
  11. Professor Ascheri, per quanto riguarda la "stampa silente" aggiungerei anche il Sole 24 Ore che ha bloccato l'uscita di un pepatissimo articolo su Fabrizio Viola scritto da un giornalista che l'ha intervistata a Mantova.

    Gordon Gekko

    RispondiElimina
  12. " Siamo le montepaschine e abbiamo un sogno nel cuore... Mussari a San Vittore!!! " Chissà se rimarrà solo un sogno o diventerà realtà?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. care montepaschine, se volete, eventualmente io mi offro volontario per portare un pò di arance al sor Beppino a san Vittore

      Elimina
  13. Sacrosanto!
    Domattina, tutti in trincea: vediamo cosa riporterà la stampa montepaschinizzata.
    Spazio per la notizia, in effetti, ce ne sarà ben poco: il maltempo impera, poi c'è la fine dei cenini nel Montoncino e la sagra del fungo porcino al Vivo d'Orcia. Non credo proprio ci possa essere spazio per questa notiziola su Mussari Giuseppe...

    L'eretico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. regola:
      ignorare l'articolo ed evitare ogni commento!
      motivo:
      quanti, in terra di Siena, dai fazzoletti rossi al collo, avranno letto l'articolo de Il Giornale? ogni blando accenno significherebbe informare gratuitamente la massa!

      accetto scommesse!

      p.s. a proposito di fazzoletti rossi, l'ex sindaco lo indossava alla cena dell'Onda, o aspira solamente al tricolore?

      Elimina
    2. Il silenzio è la miglior difesa......minimizzare, sottacere, fare finta di niente, sviare sembrano l'orchestra del Titanic, che suona felice, mentre le nave affonda

      Elimina
    3. Aggiornamento domenicale: mentre Chiocci continua anche oggi a bombardare su Mussari (e non a salve!), vediamo la stampa montepaschinizzata.
      La Nazione - con Cecilia Marzotti - merita un 6 meno meno: sia nel nazionale che nel locale, la Marzotti sintetizza l'articolo di Chiocci (ma senza citare né lui, né il quotidiano), in più ci mette la dichiarazione mussariana ("superato ogni limite", riferito - si pensa - alla Procura di Siena). Peccato che la Marzotti abbia - nel suo riassunto dell'articolo di Chiocci - del tutto eliminato la citazione dei bloggers. Chissà perchè.
      Il Corrsiena, invece, zero assoluto! Il Gran maestro era impegnato ieri proprio con una giornata massonica, quindi non avrà avuto tempo di sviscerare la cosa. Aspettiamo domani?

      L'eretico

      Elimina
    4. Domani vedrete sarà obbligato a scrivere qualcosa:
      Fatti già noti... e inviterà tutti a lasciar lavorare in pace la magistratura. Forse, dalla sua sagace penna potrebbe uscire qualche stoccatina al giornale berlusconiano; è sempre giusta e gradita ai suoi lettori!

      Elimina
    5. Poco a Sky il Ministro Severino ha affermato che stiamo vivendo una nuova Tangentopoli....parlava di Fiorito vero?

      Elimina
  14. Dopo "Report" il re era già nudo. Oggi come è?
    I francesi indicano come "mise en abime" la possibilità di interpretare il fatto sbirciando dietro allo stesso (fatto).
    Chiocci l'ha sostanzialmente utilizzata, andando oltre quanto ipocritamente fin qui affabulato, e indicando le poche eccezioni. Da enfatizzare la considerazione che quando tali vicende emergono è perchè il cerchio magico ("groviglio armonioso")non ttendiamo la seconda puntata per sapere se il silenzio sarà meno assordante e ulteriori sviluppi. pessoa 66

    RispondiElimina
  15. Non c'entra (quasi) niente, ma mi permetto di segnalare ai tantissimi lettori un'ennesima perla mediatica di stampo castista.
    Siena news, 2 minuti e venti di Bezzini ecologista.
    Fuori è brutto, magari vi girano per chissà cosa: quei 2 minuti e 20 sono una pillola di buon umore. Assicurato e garantito. Pimpante come non mai, con un crescendo oratorio mica male, i "diciamo" limitati al massimo.
    Oh, quando si va sotto Grosseto, vediamo di continuare ad intervistarlo, Quello della ex Provincia!

    L'eretico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho seguito il tuo consiglio, ho guardato il video, ma non ne potevo più, mi è venuta la nausea... Con quel dondolio del capo, mi pareva quei canini anni sessanta che si vedavano dietro le macchine, ricordi?!!

      Elimina
  16. Finalmente sembra che il muro di gomma si sbricioli.
    Forza Eretico, raduna tutti quelli nominati nell'articolo e organizzate una "riscossa Senese". Con tutta la simpatia per quel giornalista mi piacerebbe che questa riscossa partisse da Siena. Rdauna i blog e i benemeriti cittadini citati (forse qualcuno appartenuto al groviglio è meglio di no) e organizzate una controassemblea di montepaschini e senesi; il momento è topico. Se non ora quando?

    RispondiElimina
  17. ma quanti sono i luoghi castisti ma perchè non inizi ad occuparti un po' della ASL 7 tipo le nuove riforme, tagli, sul sistema di Emergenza -Urgenza sai che c' é un Nuovo di zecca direttore di quel dipartimento un ceryo.... Francesconi ti dice nulla?

    RispondiElimina
  18. caro eretico come ho già avuto modo di scrivere se io fossi grossetano,mi starebbe parecchio pensiero annettere una massa di cialtroni come ci siamo dimostrati noi e soppra tutto i nostri magnifici amministratori.loro la loro parte di strada del mare l'hanno quasi finita,noi a fatica siamo arrivati a orgia.....tanto per fare un esmpio

    RispondiElimina
  19. Non male anche la puntata di stanotte di "Ultima parola" con il duo che non esce benissimo dal confronto con l'inviato. Quando a intervistare non sono giornalisti amici, con domande facili e preconfezionate, l'imbarazzo è evidente; che abbiano qualcosina da nascondere? Per chi l'avesse persa: http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-84094812-09b6-49ab-95b7-9eeb82ba8e2c.html

    RispondiElimina
  20. Bell'articolo! Giusto sottolineare però che le Liste civiche parlarono subito nel 2007 contro l'operazione (io impiegai un anno a parlarne anche alla TV con il Masoni, dopo aver minacciato denunce all'Authority: andate su You tube per vedere) in cons. com. ricordando che lo stesso Uffico studi del MPS aveva segnalato la difficile congiuntura da luglio.
    Quanto al Mancini è più grave di quanto scrive il Chiocci: dichiarò candidamente il giorno dopo o due dopo al SOLE che non ne aveva saputo niente. Ultimo: il progetto di ampliamento dell'aeroporto fu voluto fortemente da Mussari, che si fece fare un articolo da Repubblica ai primi di gennaio (2008?) con cui praticamente ordinava ai suoi sottoposti nelle 'sue' istituzioni di 'eseguire'. Cosa che facemmo puntualmente rilevare in cons. com. Allora era nel direttivo provinciale del PD...

    RispondiElimina
  21. Eretico, non so se ci crederai, ma stamattina ero quasi per brindare, ho rotagliato l'articolo e lo metto in cornice.
    E che sia il primo di molti altri, manovra a tenaglia adesso.
    E che i Senesi si muovano, ora si che il re è nudo e gli altri sono quasi in mutande.
    Chissà che avrà detto Il dott. Ceccuzzi, o tutti gli altri del suo folto gruppo. Ma ci pensi che Beppino per poco non diventava il capo dello IOR.
    Senti Eretico, ti passo un proverbio della mia terra, l'ho già fatto anche dal Santo, ma questo è troppo bello, è adatto alla situazione, alla notizia e alla persona e visto che è un proverbio popolare, anche se non toscano, sempre proverbio è e poi dopo il discorso Antonveneta ci stà proprio ben.
    Chi co la merda monta in scagno, o che la spuza, o che la fa dano.
    (ometto la traduzione ma tanto qui siamo tutti abbastanza svegli da capirla da soli)
    Ma che dici, non è che ci entra anche qualche strale che viene dall'estero per conto del discorso AXA, ovvero faccio un esempio:
    AXA compra da BMPS 10000 sportelli che diventano come loro agenti, a una cifra di 1000 lire l'uno e quindi paga 10000000. Poi Arrogance decide di tagliare posti di lavoro, ovvero sportelli e quindi qualcuno dice "... come è sto fatto? io ti ho pagato 10000 sportelli, se te ne chiudi 1000, mi devi ridare er milione...", così per far vedere che non si scherza intanto cominciano dal largo e fanno tremare Beppino... anche perchè, chissa che il tutto non abbia fatto parte della stessa partita di Antonveneta.
    Chissà, solo fantascienza o la trama di un bel thriller, molto realistico.
    Insomma Eretico, che sia davvero l'inizio della fine?
    E poi per torare alla mia terra:
    quando manca el gran le galine se beca.
    (Chissà che anca il Bezzin non se tira ndrio e se beca)
    Avanti Eretico, avanti tutti che questa povera Siena siamo ancora in tempo a salvarla.
    GC

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo I.O.R. (banca del Vaticano) potrebbe esser stata utilizzata per far arrivare la maxi-tangente a destinazione.

      Analizziamo quello che è successo dopo il 2008 e ne saremo praticamente certi.

      Buona domenica da Robertino

      Elimina
  22. "Anche Mussari indagato"

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/10/13/inchiesta-monte-dei-paschi-di-siena-anche-mussari-indagato/381467/

    RispondiElimina
  23. Gli "amici di Ceccuzzi" sono protetti. Nulla nella stampa locale!!!
    http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/associata/2012/10/03/Bretella-fantasma-caccia-29-mln-altri-9-nuovi-indagati_7570202.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per la precisione uno degli indagati è il Vice Presidente della MPS Capital Service, ovviamente nominato da Mussari

      Elimina
  24. è iniziata la lunga marcia che porterà la consorteria senese verso la sua autodistruzione;quando le toghe interrogheranno i nostri vari"personaggi", quelli che ridevano in piazza e prendevano gli applausi e i complimenti dalle pecore senesi senza dignità, quando verranno interrogati vedrete che rideranno meno,molto meno.Avanti per la verità senza titubanze.Chi ha commesso reati deve essere punito secondo la legge.

    RispondiElimina
  25. Io mi preoccupo per Franchino, come fará adesso ad arrivare alla fine Del Mese?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da premiare...

      Elimina
    2. Io non preoccuperei...Il personaggio è Amato!!

      Elimina
    3. e' una " pasta " d'uomo

      Elimina
    4. Gho già deto par quel poareto di Bepin Mussari, la ma tera nsegna, ste cose poderia essere bon para anco el vecio Sindaco:
      - a robar poco se va in galera, a roobar tanto se fa cariera.
      - chi co la merda monta in scagno, o che la spuza o ghe fa dano.
      - quando manca el gran, le galine se beca
      - nea vita bisogna vardarse da chi parla coi oci bassi e da quei che ride sempre.
      Saluti a tutti
      GC

      Elimina
  26. Caro Prof, ma dei sindaci del circondario che salgono sul presunto carro del vincitore non dici niente? Sarà anche normale politica, ma mi fa sempre più schifo

    gigi

    RispondiElimina
  27. a proposito di stampa locale. La locandina della Nazione parlava ieri di sviluppi nell'inchiesta Antonveneta e nuovi indagati. ma il nome del Beppino, l'unico che avrebbe dato sostanza , anche sulla locandina, alla notizia(peraltro copiata da quanto scritto dal Chiocci il giorno prima ) , no quello no...ma i giornali non li facevano per vendere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' più facile ...VENDERSI....che vendere

      Elimina
  28. http://tweb.interno.it/news/daily/rassegnastampa_RASSEGNA%20STAMPA.pdf

    RispondiElimina
  29. Conoscendo i pesci coinvolti il processo antonveneta me lo immagino uguale al processo pacciani...chissà le risate che si faranno gli inquirenti quando si troveranno davanti il mitico gabriellone...uno che sapeva dell acquisto della banca il giorno dopo l ufficialità (nonostante i giornali per mesi riportassero news sull operazione), che s è messo a fa ingegneria finanziaria senza neanche sapere cosa è un bond...ahah quanto vorrei essere una mosca

    Il senese sconsolato

    RispondiElimina
  30. http://www.ilgiornale.it/news/interni/urla-spintoni-e-proteste-nelle-assemblee-accuse-mussari-846463.html

    RispondiElimina
  31. perchè non si fonda una lista civica chiamata "GLI ERETICI"?
    sarebbe bello è?

    comunque la cosa piu schifosa e indegna è che il Partitello Castista ora abbandona il super fico Muxar e lo lascia nella cacca...Mi chiedo come mai???

    Forse pensano che siamo tutti dementi?
    cercano solo, in vista delle prossime elezioni, di ripulirsi e prendere le distanze dal Beppino naxional.

    Un appello a tutti i senesi: alle prossime elezioni, mi raccomando continuate a votare per chi ha distrutto il futuro dei nostri figli...

    comunque sono convinto che a siena cambieranno le facce ma non i modi.
    ciao
    ale benv

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella l'idea della lista degli Eretici, basta che poi non ci facciano la festa come a Giordano Bruno, in ogni caso gradiremmo un parere del buon Eretico "super partes".
      Che i suppporter di Beppe Mussari si dileguassero era prevedibile, e chi volete che lo sostenga ora come ora: l'ex Sindaco o tutto il suo seguito, oppure il PD locale, oppure Max D'Alema, oppure il Dottor Bezzini, no...! E' già stato detto che Bepi gh'è solo poareto!
      Ma non è che questo accanimento sia l'ennesima trovata per far uscire pulito qualche altro/i.
      Mettiamo che qualcuno abbia detto "ora ti mettiamo di mezzo e te fai da parafulmine, poi noi ti riempiamo di soldi come un'anatra all'ingrasso, e tra qualche anno un bell'incarico o ti mettiamo in una lista di qualche partito e ti facciamo eleggere. Altrimenti se non accetti c'è già pronta un'altra corda sotto il ponte dei Frati Neri di Londra".
      Chissà...? Ai posteri l'ardua sentenza.
      (a robar poco se va in galera, a robar tanto se fa cariera)
      GC

      P.S.
      scusate ma mi viene una battuta un po brutta, ma come facevo per lavoro, quando le scrivevo, se mi facevano ridere erano buone:
      a Londra hanno il ponte dei Frati Neri, ma a Siena c'è il Ponte dei Monaci Rossi?

      Elimina
    2. Lista "Eretici" subito. W la primavera dei blogger!

      BK

      Elimina
    3. Questa è l'ora delle foglie cadute, triturate sopra la terra, quando d'essere e non essere tornano al fondo spogliandosi d'oro e verzura fino a che son radici nuovamente e di nuovo, demolendosi e nascendo. salgono a conoscere la primavera.
      Ecco l'idea di Primavera, tutto ricomincia dalla caduta delle foglie, dal loro triturarsi e diventare concime.
      Riportando al nostro momento ad alla nostra situazione, la caduta delle foglie e quali o chi siamo le foglie è evidente, come è evidente che il loro unico ruolo dovrà essere quello di diventare concime, e la cosa non dovrebbe essere difficile. Da li si riparte, nova vita e nuove radici che daranno nuovi vigore alla pianta Siena.
      Basta con i vecchi nomi, ormai sono concime a qualunque titolo.
      Come ha detto l'Anonimo sotto "perchè non cominciamo a pensare alla Siena di domani?" C'è del buono da qualche parte, c'è gente che ha voglia di fare bene, almeno di provare.
      E anche le "belle fiche" potrebbero portare il loro apporto, in termini di voti, ad un nome nuovo pulito, carismatico, saggio, e che si faccia rispettare. Uno che dorà mettere le mani nella merda, che dovrà far stare male la gente per rimettere le cose in sesto dopo il disastro fatto da chi sappiamo bene, uno che dovrà fare la Politica non il politico, uno che dovrà saper dire di no ma che dovrà dare la speranza a tutti per tornare ad essere cittadini degni ed orgogliosi della Siena che era e che sarà.
      Sono un romantico, credo negli uomini e nelle loro idee e credo nel buon senso della gente, quella stessa gente che dovrà scegliere chi sarà quell'uomo che dorvà guidare questa città, quella stessa gente che se fallirà tornando sui propri passi allora avrà quello che si merita e consegnerà definitivamente questa città ad un lento disfacimento fatto di protezioni politiche, di favoritismi, di eccessi, di apparenza e falso perbenismo.
      Perciò o noi risorgiamo adesso, come collettivo… o saremo annientati individualmente.
      È il football, ragazzi.
      È tutto qui.
      Allora… che cosa volete fare???

      Elimina
  32. http://www.corsera.it/notizia.php?id=6038

    RispondiElimina
  33. Intanto "Il Giornale" ci torna sopra (seconda puntata, continua...) spiegando perché il prezzo pagato è di 17,9 miliardi: http://www.ilgiornale.it/news/interni/inchiesta-su-mps-procura-va-caccia-altri-miliardi-846703.html

    RispondiElimina
  34. Se comandassi qualcosa risolverei i nostri problemi così, come al link che segue. Auguro a tutti i magnati criminali manipolatori di quadrini del popoli, che mai nessuno mi dia potere.
    http://www.nocensura.com/2012/10/volete-impiccare-i-banchieri-il-vostro.html
    Saluti. Bambi.

    RispondiElimina
  35. Come tutti mi diverto anch'io a vedere questi farabutti che ci hanno rovinato cominciare a cacarsi addosso. Ma dopo? Non è il caso, Raffaele, di cominciare a pensare anche al dopo? A primavera si vota, chi si presenta come alternativa? Gente del calibro del Corradi o del pilota-pasticcere? Belle fiche, si!
    Ma il tuo augusto babbo, Prof. Mario Ascheri? Non scherzo, come me tante persone lo stimano. E stimano te.
    Perché non iniziamo a parlare anche della Siena di domani? Il mio pessimismo cosmico mi fa pensare che al prossimo giro rivinceranno i soliti noti (una città di pecore si merita gente come questa), ma almeno un'opposizione coi controcoglioni gliela vogliamo offrire?

    RispondiElimina
  36. Visto eretico, citato anche oggi da Chiocci nell'articolo su Mussari e Ampugnano. E gli investigatori sono d'accordo con te! Sono proprio contenta per te, qualche soddisfazione cominci a togliertela!!

    RispondiElimina
  37. Vediamo se questa domani la leggeremo sul quotidiano senese in pre-dissesto di bilancio (ma almeno non dovrebbe al diretore nè buonuscite nè penali...) causa il crollo di vendite:
    http://borsaitaliana.it/borsa/notizie/mf-dow-jones/italia-dettaglio.html?newsId=1040750&lang=it

    RispondiElimina