Cerca nel blog

venerdì 1 febbraio 2013

Mussàri Giuseppe sconfitto in Tribunale: l'eretico assolto!


     La notizia è già in rete, come è giusto che sia: l'eretico non può dunque fare lo scoop su se stesso...
 Stamattina il Giudice Bagnai del Tribunale di Siena ha assolto lo scrivente ("perchè il fatto NON sussiste"), accusato di violazione del segreto istruttorio (per il materiale su Ampugnano pubblicato nel blog PRIMA che uscisse il libro sull'ex Presidente Mps).
 Siccome viviamo notoriamente nel mondo alla rovescia, stamattina in Tribunale non c'era appunto Mussari Giuseppe, ma l'eretico; e tutto ciò, grazie proprio a Lui: nell'ottobre 2011 - quando era ancora potente ed osannato - vide bene di fare preparare all'avvocato Fabio Pisillo un esposto contro l'eretico. L'intento era chiaro, palese, scoperto: voleva cercare di bloccare la futura uscita della biografia non autorizzata su di Lui. Lo stesso Pm Natalini - presente in aula stamattina per sostenere l'accusa - lo ha fatto intendere, parlando di "esposto cautelativo" da parte dell'ex Presidente Mps.

 Alle 10,35 è iniziata l'arringa del Superavvocato Luigi De Mossi; il quale si è presentato subito con la novità del giorno: il cambio dell'accento. Mussari è così divenuto improvvisamente "Mussàri" (come pare venga chiamato sistematicamente da radio radicale, della quale il legale è appassionato ascoltatore). Il Superavvocato ha avuto buon gioco nel dimostrare - a partire dall'interrogatorio dell'unica teste, la giornalista di Repubblica Franca Selvatici - che questa presunta violazione sic et simpliciter NON c'era.
Il materiale pubblicato era non solo conoscibile, ma anche verosimilmente conosciuto da Mussàri: l'avvocato De Martino - legale molto vicino a Mussari - ne aveva chiesto copia in Tribunale il 9 agosto 2010, circa un mese prima che l'eretico ne scrivesse per la primissima volta. Risparmio ai lettori i vari tecnicismi di un processo giuridicamente complesso assai; il Superavvocato arriva dunque alla conclusione, alle 11,05.
 Il Giudice si ritira per decidere. Passano tre quarti d'ora circa, e suona la campanella: ma non è quella dell'inizio delle lezioni...
Arriva dunque la sentenza: il Giudice Francesco Bagnai assolve l'eretico. 

  L'esposto mussariano, dunque, aveva ESCLUSIVAMENTE un fine, una ragione, uno scopo: cercare di mettere i bastoni fra le ruote a chi aveva materiale giornalisticamente scottante su di Lui. Punto e basta.
 Come detto, ridetto e scritto tante volte, ad altre latitudini sparano, qui mettono in azione gli avvocati e le carte da bollo. C'è da rallegrarsene, dunque. Solo fino ad un certo punto, però... 

88 commenti:

  1. Bene così Raffaele!!! Un abbraccio... IL SANTO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande Raffaele.....

      Elimina
    2. contentissima per te! francesca s.

      Elimina
    3. Tutto è bene quel che finisce bene!!!!! :)

      Elimina
  2. Bastardo Senza Gloria1 febbraio 2013 13:23

    Queste sono soddisfazioni!! Chissà quante altre persone, che ora non "conoscono più Mussàri", come saranno contente.....o no!!??
    Prendo atto, che il Superavvocato De Mossi, ha battuto l'ex principe del foro.....
    Congratulazioni un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Bene.
    Se fosse ora possibile uno scenario del tipo: Eretico candidato sindaco di siena.
    Sono convinto che spaccherebbe ....

    E-remita

    RispondiElimina
  4. Complimenti.....non hai vinto solo una semplice battaglia...ma forse è cambiata l'inerzia della guerra...Aspetto fiducioso il cambio di vento su avvampa e vampiro!!!!
    Grande Eretico
    Un tuo ammiratore di Pantaneto

    RispondiElimina
  5. Sono felice per te, caro Eretico, e spero che questo sia un segnale di rinascita, in questa città stuprata. Ad maiora.

    RispondiElimina
  6. bene! ma sti giornalisti! stamane c'erano in tribunale e hanno fatto servizi oggi all'ora di pranzo ma non uno ha ricordato il tuo processo e la piccola batosta pel Grande Mascalzone (chi sarà?).
    Ma sia un segnale preciso. Capisco non ci fosse Marini, che ieri sera tuo padre ha elogiato molto (comparso persino a Canale 3, miracolo, cambierà qualcosa?). Ma la folla presente è stata anche essa un segnale. C'era Buccianti e Serino anche, notoriamente poco amanti del sistema Siena.
    Abbracci dal tuo amico di sempre
    Antonio

    RispondiElimina
  7. Eretico, mo' non hai scuse, DEVI farti candidare per acclamazione a sindaco.
    Da chi? Qualkcuno meno scemo ci sarà o no?
    Grillini? Come indipendente, come giornalista-inquirente-inquisitore non andresti bene? Con consigliere il Maurone, il tuo babbo, uno Stelo, un Campopiano, un Santo, la Ruscitto, Romolone, Tucci ecc. come potresti non vincere?
    PNESACI E SOPRATTUTTO CI PENSINO QUELLI HO RICORDATO.
    lA TUA COLLEGA
    FRANCESCA

    RispondiElimina
  8. Gli amici mantovani dell'Eretico sono felici dell'assoluzione !!!!

    Ciao Raffaele.

    RispondiElimina
  9. Periodo più che nero questo per Beppe, se perde anche con l'Eretico!!... Scherzi a parte, felicissima per te. Anna G

    RispondiElimina
  10. Sono molto felice per te. Che stia cambiando qualcosa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se c'era il Giudice Gaggelli come sarebbe andata a finire?

      Elimina
  11. Benissimo! Avanti tutta! Vorrei aggiungere che Massimo Bordin, che leggeva Mussàri a Radio Radicale, ha già corretto l'accento. Se, però, deve essere un vezzo, chiamiamolo pure Mussàri.

    RispondiElimina
  12. un giorno corre il cane e un giorno se dio vuole la lepre

    Congratulazioni Raffaele


    Michele

    RispondiElimina
  13. Ottima notizia. Vai così Eretico!

    stufosodo

    RispondiElimina
  14. Grande vittoria,sono così contenta! Grazie Avv. De Mossi!

    un abbraccio
    BK

    RispondiElimina
  15. Un saluto. Finalmente, complimenti!!!

    RispondiElimina
  16. Semel in anno..........

    RispondiElimina
  17. Bene!!

    Una rapida reminiscenza universitaria: le tante sentenze penali di associazione a delinquere esterna, che coinvolgeva l'avvocato del mammasantissima.

    RispondiElimina
  18. Giovanni Gigli1 febbraio 2013 16:40

    Bella notizia! Complimenti.

    RispondiElimina
  19. Ecco perchè stamattina c'erano i giornalisti davanti il Tribunale! E UNA! e ora sotto a chi tocca, arrivano le bordate più potenti, accident'a quelli che andranno difori!

    RispondiElimina
  20. Da Giovanni Gigli in su, ringrazio di cuore (ed anche di fegato) i tanti che mi stanno scrivendo o contattando (Sms, telefonate, blog, segnali di fumo...) per manifestare la loro condivisione. Mi scuso se non rispondo a tutti, per evidenti motivi.

    L'eretico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dunque, ora potrai divertirti con 1 bella querela per calunnia. To be continued

      Elimina
  21. C'è da sperare che finalmente - con il fiato sul collo dell'opinione pubblica nazionale - la procura di Siena si dia una svegliata e riprenda in mano anche il processo di don Avvampa, quello sul buco dell'università e quello su Galaxopoly.

    Dio non voglia che dietro tanta "cautela" si nascondano davvero "amicizie col grembiulino"... Sarebbe davvero la fine!

    MICHAEL KOHLHAAS

    RispondiElimina
  22. Complimenti Eretico, questa volta tocca a qualcun'altro essere bruciato al palo! Vorrei complimentarmi anche con Luigi De Mossi che oltre ad aver dimostrato di essere un bravo avvocato, ha dimostrato anche qualcosa di infinitamente più importante: di NON essere uno dei tanti, tantissimi, troppi avvocaticchi azzeccagarbugli di questa città che farebbero, o comunque avrebbero fatto di tutto per entrare nello "smignottamento armonioso". Siete da ammirare, Eretico e De Mossi e penso proprio che gli chiederò l'amicizia su Facebook. Se mai avessi dei problemi legali voglio lui e solo lui. Riferisci tu al tuo avvocato, Eretico?

    Un saluto ed un augurio di un buon fine settimana a tutti.

    Un Thomas Müntzer molto felice

    RispondiElimina
  23. Grande Raffaele!!!!!
    SCoppio di felicità!!

    Paolo P.

    RispondiElimina
  24. Facendo le mie più sentite congratulazioni al Prof. Ascheri per l'assoluzione, chiedo nuovamente in quale libreria di Siena è possibile trovare i suoi tre libri pubblicati finora. Grazie, Saluti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I libri della trilogia castista sono disponibili in tutte le librerie della città (se c'è qualche mancanza, viene colmata in breve). Non è un problema trovarli, glielo assicuro.
      Buona lettura (si fa per dire)!

      L'eretico

      Elimina
    2. Buongiorno non esiste anche una versione ebook di questi libri? Io li acquisterei

      Elimina
    3. Mi associo. Non vivendo proprio a Siena,non è semplice procurarsi il libro. Magari inserire un capitolo con le novità e far uscire un ebook sarebbe un'ottima idea...adesso non credo manchi l'editore, magari non manca la volontà,ma il tempo...

      Elimina
    4. Agli amici bramosi del libro, rispondo che a breve (forse a brevissimo) darò liete notizie.
      A chi già ce l'ha, suggerisco di rileggere soprattutto certi passaggi del testo (l'Introduzione stessa). Stimolanti assai...

      L'eretico

      Elimina
  25. cogratulazioni vivissime....per la prima volta la verità ha vinto....e non sarà l'ultima speriamo!!

    RispondiElimina
  26. Times are changin'...
    ... forse è davvero iniziato il girone di ritorno.
    L'oscuro Signore, colui che non doveve nè poteva essere nominato (infatti taluni ne hanno anche mutato il nome alla bisogna...), il Sauron, il Voldemort de no' artri, si è ritirato nella sua torre-villa- bunker in agro di Montalbuccio ed il suo araldo, nonchè ex vice .... principe
    nulla può contro le forze della luce.
    Grande Luigi. Principe degli Hobbit del Nicchio.

    RispondiElimina
  27. Da Vertine un brindisi alla bella notizia.

    RispondiElimina
  28. Complimenti ! Sono molto felice per te, spero sia la prima di molte soddisfazioni.

    RispondiElimina
  29. I COMPLIMENTI DA PARTE DI MERCATO LIBERO.
    avanti così..oramai a mussari e vigni non resta che fare un festino invitando il piccini!

    RispondiElimina
  30. Altri..della saga Mussàri, chi??..

    ..come si chiamano gli animali necrofagi??

    “Chi è stato protagonista delle scelte principali che hanno portato alla decadenza economica e morale di questa città deve fare un passo indietro”. Fulvio Mancuso, coordinatore del Comitato, ha aperto così la pista a Bruno Valentini

    http://www.corrieredisiena.it/notizie/intesa-con-il-pd-o-vado-da-solo/004440

    RispondiElimina
  31. riccardo clemente1 febbraio 2013 19:33

    Peccato tu sia stato assolto così alla prima udienza ..... vuoi vincere facile allora!,!!!!
    Scherzo perchè ti capisco, dal punto di vista della pubblicità sarebbe stato meglio 2 o meglio3 anni di udienze .... vittima di un re decaduto ..... un film un libro .... una candidatura in parlamento ..... il primo vero scandalo ...... ed un nuovo eretico che scrive su di te!!!!!

    RispondiElimina
  32. ahahahahah dalla contentezza mi sto trattenendo dal cadere dalla sedia e con non poca fatica!

    C'è sempre un Dio per tutti!!!!!!

    Vai alla grande Raffele!

    Camilla Marzucchi

    RispondiElimina
  33. Mi unisco ai complimenti tuttavia con un distinguo: ci sono processi che non sono tali e che "se fossimo semplicemente in un paese civile" nemmeno inizierebbero. Siena non è una città normale e non lo dico io ma l'ha detto Rosaria sere fa in tv. Speriamo che, ritrovato un orgoglio sopito da oramai troppo tempo, i nostri concittadini dimostrino che nessuno può prendere un ostaggio in eterno. E' il momento di mostrare orgoglio non solo per il Palio, i legami inscindibili con la città e la "senesità". E' il momento di costruire un futuro per noi e, soprattutto per i nostri figli. All'inizio non sarà facile poiché tante eccellenze della nostra città sono state demolite e con loro quel vanto tutto senese che hanno rappresentato per molti anni, decenni o secoli. Proviamo a ripartire senza ascoltare i soliti noti e provando una volta tanto a fare qualcosa da noi e per noi.

    RispondiElimina
  34. Congratulazioni!Un segnale di autonomia che viene dal Palazzo di Giustizia fa ben sperare nella crisi di un regime durato troppi anni...
    Silvia Tozzi

    RispondiElimina
  35. Un'altra bella notizia e un'altra bottiglia da stappare. Anche dal "contado" felicitazioni vivissime.

    RispondiElimina
  36. Caro Professore, prima di tutto i miei complimenti e congratulazioni.
    Per quanto riguarda lo scatto d'orgoglio cittadino, ancora non lo vedo ma, noto con piacere che ora ci sono piu' comentatori del suo blog che si firmano. Forza! Coraggio! Ripartiremo da 0 ma sara' onestamente!
    Grazie di tutto.
    Grazia

    RispondiElimina
  37. Scusate, avevo scritto in modo un po' affrettato per la gioia dell'assoluzione. Ma gli amici non mi hanno ripresa. Io volevo dire che c'è ancora tempo per un'operazione importante.
    Valentini giustamente vuole salvare il PD e chiede a Ceccuzzi di fare un passo indietro.
    Noi dell'alternativa democratica dobbiamo prendere atto della straordinaria situazione e chiedere ai dirigenti di 5 stelle, a Laura Vigni, a Montigiani e Tucci di associarsi e mettersi con Raffaele candidato di garanzia per la svolta democratica a Siena. Chui potrebbe vincervi se vi associate? Al primo turno li fate fuori il PD e quel baricentro che è troppo generoso con chi doveva fare un gran passo indietro. Chapeau come dice Raffaele per Alessandro Piccini che ha favorito il crollo di Ceccuzzi, ma un pochino di stacco dalla primalinea doveva imporselo lui e altri (CEnni, Borghi, Meacci ecc.) ancora di più. Eugenio Neri non se ne rende conto? Non è possibile, uomo vispo come è.
    Quindi discutiamone, se non lo facciamo noi aspettiamo che siano i partiti a farlo? Raffaele non ti puoi tirare indietro!
    Francesca

    RispondiElimina
  38. Non ci posso credere!!!! Non e' possibile !!!
    Noe.. eh un siamo in Italia......
    Complimenti Eretico sono orgoglioso che ogni tanto anche la magistratura italiana si ricordi di essere un organo dello stato e non una " parte " dello stato.

    Ps hai letto l'intervista su Repubblica del Grazioso?
    Ecco ora mi sembra di essere in Italia.

    Uno che ha perso a Monteaperti

    RispondiElimina
  39. Molto bene, sono felice per te!!!
    All'amico Gigi ho già fatto le congratulazioni per il successo ottenuto.
    Speriamo, come altri hanno già detto, sia l'alba di un giorno nuovo.

    RispondiElimina
  40. Caro Eretico della tuA ASSOLUZIONE, meglio del ko subito da Beppino, nessuna traccia sulla stampa locale. silenzio in banchi di sopra 48, silenzio nel tempio. Silenzio anche sulle informazioni di garanzia che , come rivela oggi il Corriere della sera, stanno per essere spedite ai protagonisti dell'affaire Mps. Forse , dico forse, lo leggeremo domani sulla stampa locale che in questa vicenda non ha mai, dicasi mai,vantato un punto sull'informazione nazionale. Sempre un passo se non due indietro. Che occorra accendere un faro anche sui rapporti tra stampa locale e mps ormai ne sono convinti i più. Chi avesse dubbit si vada a leggere quanto dichiarato dall'ex direttore della Nazione, Todeschini, a proposito del suo improvviso licenziamento da quel quotidiano. Dichiarazioni, riportate su Libero e il Fatto degli ultimi tre giorni e non smentite, dove si parla a chiare lettere dei rapporti d'affari tra la banca senese e i gruppi editoriali cittadini. Se la mancata pubblicazione delle notizie, il loro mascheramento, l'assenza di assunzione di responsabilità personale(perchè firmare gli articoli della cronaca di siena con un anonimo R.E., vedi Nazione di venerdì 1 febbraio) fossero, per paradosso, notizie di reato ci sarebbe di che apprire un'inchiesta. Ma è solo una questione di ordine dei giornalisti (forse) ma ancora meglio di palle (sicuramente).

    RispondiElimina
    Risposte

    1. La notizia dell'assoluzione ereticale di ieri, in effetti, è stata seminascosta (chissà perchè) dalla stampa locale; La Nazione, almeno, l'ha messa (non certo con il rilievo di quando era stato condannato - dal giudice pensionato! - per Acampa e Buoncristiani).
      Il Bisi, per non perdere tempo, ha semplicemente CENSURATO tout court. Chapeau.
      Almeno in questi giorni altre notizie interessanti ci sono...

      Ricordate sempre: se la stampa avesse fatto il suo dovere, questa città non sarebbe potuta arrivare a ridursi così.


      L'eretico

      Elimina
    2. publiocornelio Forza Magistrati2 febbraio 2013 21:58

      anche se lei è troppo anticlericale in questo momento il NEMICO della città e dei senesi è comune, è il sultano detronizzato e la sua "cricca" cittadina ormai in piena abulia mentale e impaurita delle prossime azioni giudiziarie.I cittadini di Siena devono stare vicini agli INQUIRENTI, pensate se non ci fossero stati! Tutta la nostra comunità ostaggio di questa perfida consorteria che da oltre 10 anni domina in città e anche in altre situazioni! PER COLORO I QUALI FOSSE DIMOSTRATO CHE HANNO TRADITO I SENESI E VENDUTO AD ALTRI O A LORO STESSI LA RICCJEZZA SECOLARE DEL MONTE DEI PASCHI CHIEDIAMO PENE DURE,SENZA SCONTI E SENZA ATTENUANTI! CHI HA DESTABILIZZATO LA BANCA E SONO QUESTA banda di barbari al centro della quale c'è IL "motore" di tutto e sappiamo di CHI SI PARLA, merita UNA CONDANNA ESEMPLARE! QUESTA CRICCA era una vera associazione per delinquere! Così deve essere trattata a termine di Legge!

      Elimina
  41. E' un segnale molto positivo da una magistratura senese che , per altri aspetti, sembra invece subire condizionamenti dagli ambienti che sappiamo.

    Napolitano comunque, per evitare ulteriori guai al compagno Bersani sotto elezioni, ha di fatto messo il segreto di stato sulla vicenda MPS, imponendo alla stampa e alla magistratura silenzio ed inerzia fino a nuovo ordine !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco.... questo dovrebbe far pensare molto sull'onestà di quel partito governato dallo "sbranatore"...
      Non ho mai sentito Napo scendere in campo per altre vicende giudiziarie (a parte le sue intercettazioni, ça va sans dire...). Un'altra piccola "chicca", sul mondo dell'informazione che sarebbe tutto in mano al Berlusca: il cantiere della BreBeMi (autostrada Brescia Bergamo Milano - nuovo tratto per sopperire all'annoso problema del traffico sulla tratta dell'A4), s'è detto di tutto e di più: smaltimento di rifiuti tossici, infiltrazioni mafiose, e chi più ne ha, più ne metta. Anche a livello nazionale, il tam-tam mediatico è stato piuttosto forte. Ma del sequestro del cantiere della TAV a Firenze, l'ho saputo da mio fratello che vive a Torino, e lavora... Per la Coop 7, medesima ditta appaltatrice del cantiere fiorentino. Ora: Regione Toscana, amministrata dai "rossi", provincia di Firenze, idem, Comune, pure... Coop 7 è di Reggio Emilia... Sarà un caso, eh... Ma la nazione (non il giornale), di questo ha saputo poco o nulla.
      Complimentissimi per l'assoluzione.
      Caterina Filippi, lombarda DOC, amante della vostra splendida regione, e da poco a conoscenza di questo interessantissimo blog.

      Elimina
  42. Congratulazioni Prof. !!
    mi sembra un segno di buon auspicio, per te e, speriamo, per tutta la città !

    RispondiElimina
  43. finalmente una bella notizia e non si può dire che non ce ne fosse un gran bisogno...

    RispondiElimina
  44. ..I have a dream...Siena senza PD,PDL, UDC, Massoneria e Opus Dei.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si rimane in pochini ...

      Elimina
    2. PDL e UDC a Siena non ci sono mai stati

      dal '45 a ora ci sono stati solo PCI e PSI, e questo è il risultato

      Elimina
  45. Mi unisco ai complimenti tuttavia con un distinguo: ci sono processi che non sono tali e che "se fossimo semplicemente in un paese civile" nemmeno inizierebbero. Siena non è una città normale e non lo dico io ma l'ha detto Rosaria sere fa in tv. Speriamo che, ritrovato un orgoglio sopito da oramai troppo tempo, i nostri concittadini dimostrino che nessuno può prendere un ostaggio in eterno. E' il momento di mostrare orgoglio non solo per il Palio, i legami inscindibili con la città e la "senesità". E' il momento di costruire un futuro per noi e, soprattutto per i nostri figli. All'inizio non sarà facile poiché tante eccellenze della nostra città sono state demolite e con loro quel vanto tutto senese che hanno rappresentato per molti anni, decenni o secoli. Proviamo a ripartire senza ascoltare i soliti noti e provando una volta tanto a fare qualcosa da noi e per noi.
    vorrei riproporre il intervento firmato. Dopotutto perchè l'Eretico deve continuare ad essere solo nella sua battaglia?

    Ferdinando Curini

    RispondiElimina
  46. Arriva un pò di giustizia....in attesa di quella che manderà in galera CHI ha distrutto Siena e la sua banca....GRAZIE PROFESSORE, ANCHE IN NOME DEI NOSTRI FIGLI..A CUI AUGURIAMO UNA CITTA' NUOVA..

    RispondiElimina
  47. Grande Eretico, una volta ancora la giustizia ti ha dato ragione. Vorrei fare una piccola precisazione, questione d'accenti. Come ha già detto qualcuno tra i vari commenti a questa notizia, il nome Mussàri era già stato citato qualche anno fa da un giornalista del Sole 24 ore (mi pare) e la cosa mi parve interessante ancorché giusta. Infatti il Mussàri essendo calabrese è geneticamente e etimologicamente collegato al popolo arabo, infatti il nome Mussàri se fatto leggere ad un arabo che non conosce il cognome, accenterebbe normalmente Mussàri. Anche Beppe Grillo accentava così in Assembea, anche Crozza accenta così in Tv.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Catai, mi fa piacere trovarti qui!

      BK

      Elimina
  48. Eretico ricorda anche la Banca del Salento/la Banca 121 e Dalema e De Bustis. Il disastroso acquisto della Banca 121 nel 2001 iniziò la disgraziata deriva del Monte. I 4you e Myway ancora assorbono risorse ai clienti ed ingolfano i tribunali civili per chiedere la restituzione del maltolto!!
    Non è che Dalemik...vuole tirare la volata al Colle al posto dei giustamente silurati, Amato e forse Bassinini
    http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/1-oggi-tutti-fischiettano-ma-gli-ultimi-15-anni-di-mps-coincidono-con-il-50305.htm

    RispondiElimina
  49. eretico sono veramente contento per te; hai vinto la tua battaglia contro la casta.

    ora sta ai senesi vincere la loro....
    per fare questo mi pare ci voglia poco...

    basta capire che la colpa dei problemi della città, e non parlo solo del dramma Mps, ma anche dell'università, dell'opsedale e della "chiusura" del santa maria della scala, non SONO SOLO DI GIUSEPPE MUSSARI.

    CAPITO?
    SICURI DI AVER CAPITO?
    allora se avete capito veramente forse alle prossime elezioni c'è qualche speranza.

    ciao
    ale benve




    Occhio a chi votate.

    RispondiElimina

  50. Ciao Raffaele. Mi chiamo Gabriele Galeotti e sono un architetto di 48 anni di Massa Marittima. Nel piccolo della mia Cittadina, per mezzo del mezzo del mio blog (www.palazzodellabbondanza.it), ho promosso sin dal Novembre 2008 un'accesa battaglia contro la politioca del potere, dei soprusi e del clientelismo. A seguito del clamoroso successo della mia iniziativa, è nato il Movimento Civico “Massa Comune” (www.massacomune.it) che, presentandosi alle elezioni amministrative del Giugno 2009 con una propria lista, ha ottenuto un brillante risultato, pari a poco meno del 30% delle preferenze, guadagnando 3 seggi in Consiglio Comunale e divenendo la principale Forza di Opposizione. Ebbene, sono stato e continuo ad essere oggetto di una querela dietro l'altra [oltre 20], quasi sempre di carattere marcatamente strumentale. Si tratta di una vera e propria CONGIURA ad opera di quella Parte Politica alla quale ho rotto le uova nel paniere smascherando più di una porcata. Un caro saluto e un abbraccio. gabriele@galeotti.it

    RispondiElimina
  51. chapeau felice di averla a scuolina, prof del mio esaltato pargolo

    RispondiElimina
  52. Mi unisco da Pavia alle felicitazioni ed ai ringraziamenti per lo splendido lavoro fatto
    Spero che i vertici di Mps capiscano che deve cambiare il rapporto tra la banca e la cittá e che oltre a persone disposte a vendersi per trenta ( ?) denari e sindacati che definire consociativi è poco c'é dell'altro lí da voi
    Lo dico a bassa voce e con tutta l'umiltá possibile da "non senese" ma credo che far cambiare lavoro ad un po' di gente dentro e fuori la banca aiuterebbe..
    L'etica é una, sia qui , funestati come siamo dal celeste Formigoni, che lí da voi e di uomini per tutte le stagioni ................non so cosa ce ne possiamo fare
    Mi vergogno di aver votato rosi bindi (minuscolo) alle primarie del pd (sempre minuscolo) ma era tanto tempo fa...........
    A presto

    RispondiElimina
  53. Sei un Grande! Congratulazioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eretico e de Mossi sex-symbol, vi vogliamo sul calendario 2013!!!!!

      2 ammiratrici infoiate

      Elimina
    2. Beh, parlo per me e basta: non vorrei deludervi...


      L'eretico

      Elimina
  54. Complimenti, una bellissima notizia...come vedi "Il vento fa il suo giro", ed ora inizi la vera rinascita...un abbraccio .Mapi

    RispondiElimina
  55. Grande!!!! SMACK!

    RispondiElimina
  56. Sono molto contenta per te e perché si dimostra che c'è una giustizia e che ..non prevalebunt.., Laura Vigni

    RispondiElimina
  57. Caro Professore, in ritardissimo per cause di forza maggiore (lavoro) Le faccio le mie più sentite congratulazioni per il successo ottenuto in tribunale. Spero come ho letto sopra nei tanti commenti, che sia di buon auspicio per un cambiamento RADICALE del già citato "SISTEMA SIENA".

    P.S So che non c'entra molto con il tema trattato dall'articolo ma volevo sapere, dato che ho letto tutti gli altri suoi libri, se per caso l'ultimo uscito SUA SANITA' sarà prima o poi disponibile in formato cartaceo in libreria come i precedenti. Ho sempre preferito il contatto visivo con la pagina di carta piuttosto che con quella telematica pdf.
    Grazie e ancora complimenti
    Riccardo M

    RispondiElimina
  58. MANTOVANI PAOLO3 febbraio 2013 12:22

    Che dirti magico ERETICO.

    COMPLIMENTI VIVISSIMI e tantissimi saluti dall' ESULE DI VINCI che in quessto momento fra le verdi e ridenti colline se la sta godendo e non poco!

    RispondiElimina
  59. Adesso la nomenklatura comunista, e a livello nazionale, sta dando tutta la colpa al "l'incompetente" (come mussari si è da solo definito).

    Peccato che mussari era solo un burattino di MASSIMO D'ALEMA, il guerrafondaio che bombardò la Serbia cristiana a favore dei suoi fratelli islamisti albanesi, che decise l'acquisto dei 130 F35 Strike Fighter, che si faceva ritrarre abbracciato ai terroristi palestinesi in Libano.

    Scoperchiamo la pentola o no ?

    RispondiElimina
  60. Complimenti seppur in ritardo !
    Era bella da vedere che non andasse così: la libertà di stampa e d'opinione è inviolabile !

    RispondiElimina
  61. ..tutti gli imprenditori suicidi, perché le banche non hanno avuto un giorno di pietà...tutti i pensionati che hanno dovuto aprire il conto corrente, perché con la tredicesima (solo quella) riscuotevano mille ed un centesimo..
    Eretico..per i tanti morti innocenti, uccisi, dalla banda del 5%...continua a lavorare e diffondere la verità!!

    RispondiElimina
  62. publiocornelio Forza Magistrati3 febbraio 2013 21:40

    dove sono ora i "principi" del foro? i ciambellani del sultano sempre pronti a difenderlo anche a costo di passare da ridicoli sudditi, dove siete? Vi si vede molto meno in città, come non si vedono i "consorti" del sultano che ridevano in piazza del Monte, riderete meno ora, da domani (lunedi 4.2.2013) riderai meno anche te sultano detronizzato, vergogna della citta,dittatorello venuto da lontano,vedrai come riderai meno e le coppe da alzare saranno altre!! Dicono che leggi tutto con attenzione allora leggi questo: LA VERITA SARA PER TE SPIETATA, la LEGGE QUERLLA DELLA GENTE ONESTA TI COLPIRA IN MODO DEVASTANTE, RIMPIANGERAI DI NON ESSERE RIMASTO A FARE IL MEDIOCRE INVECE DI SOGNARE DI AVERE LE ALI SENZA AVERLE! NON CI SARANNO ATTENUANTI E NEMMENO i "gemelli" del foro potranno inventare nulla,m questa volta non si scherza, il popolo di Siena non ti potrà scusare, MAI! PUNIZIONE ESEMPLARE PER TE E PER TUTTA LA TUA CONSORTERIA! TUTTI I CITTADINO ONESTI DICONO, FORZA MAGISTRATU FORZA GIUSTIZIA I DELINQUENTI DEVONO ANDARE IN GALERA! GIUSTIZIA ADESSO!.

    RispondiElimina
  63. complimenti in ritardo da una mamma felice di averla come professore per sua figlia

    RispondiElimina
  64. Eretico coraggiosissimo! Hai rischiato la vita in quel tribunale!!! :oD
    http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2013/02/04/Mps-cronisti-relegati-atrio-Tribunale_8187878.html
    Certo che come scusa, potevano trovarne una migliore, no?
    E poi, fa decisamente ridere (per non piangere) che il luogo ove vengono giudicati anche coloro che non adempiono alla normativa sulla sicurezza sul posto di lavoro (e non solo), sia "fuorilegge"! :oD
    Caterina Filippi

    RispondiElimina
  65. Complimenti a Lei e all'avv. De Mossi da una senese di oltrealpe!

    RispondiElimina
  66. mi associo in colpevole ritardo ai complimenti.
    Vorrei solo far notare come solo pochi , purtroppo, sono presenti ad esternarle la soddisfazione per l'esito del processo.
    Meglio pochi ma buoni...
    Perche' vede eretico , io un sassolino dalla scarpa me lo voglio togliere....
    Sono nato e ho sempre vissuto in un ridente paesino del Chianti,non tanto distante da Siena , ci si arriva anche in bici in poco tempo, ma ahime'...considerato Contado da tutti i veri cittadini senesoti, quelli che si vantano di avere sempre pestato le lastre di Piazza del Campo.
    Sara' per questo che sono stato a volte critico nei confronti non solo dell' amministrazione comunale ma anche dei cittadini che quasi in toto l'hanno sempre sostenuta.
    Ma che vuoi...te sei un contadino che ci capisci....
    Bene , non faccio di tutta l'erba un fascio.
    Ma a tutti quelli che non hanno mai voluto aprire gli occhi o li hanno avuti foderati di prosciutto, domando:veramente vi siete svegliati solo adesso?
    Che il Sistema Siena, come lo chiamavano i vostri amministratori , con molta superbia devo dire, era solo una grande presa per i fondelli lo avete capito solo adesso?
    Beh...forse no sai quanta gente che adesso si lamenta e' entrata a lavoro con la tessera del partito..e parecchi anche con incarichi di rilevanza quando potevano avere il pedigree da ciuco reale.
    Bene, a tutti quelli che in questo mondo non si sono riconosciuti, un augurio che ci siano altre giornate di soddisfazione e altri momenti come questi;veder cadere dalle stelle alle stalle un potente, permettetemi e' sempre una bella libidine.Speriamo che no0n sia l'unico.
    Ultima cosa Eretico:io ero in classe insieme a Don Giuseppe Acampa e anche da piccino l'avevo " belle " inquadrato.
    Gli ho dato degli scapaccioni e dei nocchini che nemmeno ti immagini...
    Allora mi fruttarono un paio di uscite dalla classe e continui rimproveri dei professori.
    Ma se c'e un giusto Dio, un giorno me ne rendera' merito.
    Continui la sua giusta battaglia e scusi se ho rubato spazio e tempo al suo blog.
    Dago Morigi

    RispondiElimina
  67. ci mancava solo che condannassero l'eretico... allora sì che era guerra, congratulazioni francesca bardi.

    RispondiElimina
  68. Gosh! L'ho visto e letto solo ora!
    E dire che dopo che avevi annunciato il procedimento avevo "spulciato" invano Google cercando di scoprire se vi era stato un verdetto!
    Congratulazioni! Queste sono belle notizie!!!

    Un saluto gioioso dagli USA prima che l'arrivo della megatempesta mi tolga il collegamento... :-)

    Lucrezia

    PS: Ma insomma l'accento dove va? Sembra essere tornati ai tempi delle discussioni sull'accento di Salgari!

    RispondiElimina