Cerca nel blog

sabato 23 febbraio 2013

I cittadini in piazza contro il malaffare (finalmente)!

 
  Adesso ci sarà di certo chi dirà che si poteva aspettare la primavera ed il suo teporino (invece di dire che si è aspettato sin troppo!); oppure che chi la organizza è credibile, ma c'era chi era ancora più credibile e ganzo; ovvero si dirà che è solo una speculazione elettoralistica (nel 2006 e nel 2011, però, se ne sono viste pochine, e sarebbe stato bene vederle); inevitabilmente ci sarà chi, con la sola partecipazione, vedrà la possibilità di rifarsi una verginità, magari dopo essere stato di facilissimi costumi per anni ed anni (succede in ogni regime-changing, la Storia insegna: la libera stampa esiste anche per smascherare certi comportamenti), ed altro ancora.

 Per chi volesse semplicemente, ed in modo liberatorio, manifestare CONTRO questa indegna classe politica (con nomi e cognomi che ben conosciamo) la quale ha affossato Siena, magari con un pensierino di sana solidarietà VERSO i 4 moschettieri della Procura che stanno cercando di pulire una parte almeno del marcio senesota, venga in Piazza del Campo, il prossimo mercoledì alle ore 18: da lì, tanti o pochi, ci inerpicheremo per il Chiasso largo, per Banchi di sopra, fino a Piazza Salimbeni (tanto la Borsa è chiusa, si può parlare di società quotate, a quell'ora...).
 Mi scrive Massimiliano Angelini (che organizza a nome dell'associazione La città ai cittadini l'evento, dopo la riuscita serata sulla stampa dello scorso venerdì) che l'evento è aperto a tutti i movimenti: massimo ecumenismo possibile, come è giustissimo che sia.
 Per ora, ufficialmente hanno aderito solo Fermare il declino (il movimento di Oscar Giannino) locale, Siena c'è e Pietraserena. A livello di candidati a Sindaco, solo il buon Enrico Tucci. Mi aggiunge l'Angelini che sia Laura Vigni che Michele Pinassi, a proposito di candidati, hanno assicurato (credo a titolo personale) la loro presenza.
 Nessuno parlerà (meglio così, il silenzio talvolta è d'oro: in più nessuno ci resta male se non viene interpellato!), se non un attore che leggerà il famoso discorso sulla democrazia di quel povero Pericle, citato da Bersani durante le primarie (non si può querelare post mortem?)
 Solo striscioni, spero anche ficcanti e salaci (basta con questo buonismo imperante!).

 Saranno, saremo in tanti? Saranno, saremo in pochi? Chi lo può dire: certo è che FINALMENTE qualcuno un evento così lo organizza.
 Dal punto di vista ereticale, bisogna esserci, e fare in modo che altri ci siano.
Personalmente, oltre al resto farò soprattutto una cosa: un piccolo censimento delle associazioni e dei movimenti (di ogni genere e tipo) presenti. Sono proprio curioso di vedere chi si defilerà.

 In altre città, per un terzo di quello che è accaduto in loco ci sarebbero state barricate di stampo tardottocentesco (e senza alcun Bava-Beccaris all'orizzonte).
 Questo evento, proposto dall'amico Angelini, non sarà forse un Eurostar, ricordando piuttosto un Siena-Empoli vecchia maniera. Ma se perdiamo anche questo treno, meritiamo di farci ridere dietro dal resto d'Italia. Fate vobis...

Ps Domani la rubrica culturale La domenica del villaggio NON andrà in onda; l'eretico è impegnato in un seggio cittadino a fare il suo dovere di scrutatore (con rappresentanti di lista letteralmente SPETTACOLARI, di cui si scriverà a tempo debito). Domenica prossima, la rubrica ritornerà regolarmente in onda, a Dio piacendo.

57 commenti:

  1. Mercoledì presente!

    MICHAEL KOHLHAAS

    RispondiElimina
  2. Chi manca non venga mai più a lamentarsi del Ceccuzzi e del Mussari!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo! A mercoledi'.
      Grazia

      Elimina
  3. Risposte
    1. io do la delega a beatrix kiddo,perche'proprio sono fisicamente lontana..cmq si..sarebbe stato bello farla in tempi nn sospetti..francesca bardi.

      Elimina
    2. Ok, allora io conto per due presenze!

      ;)

      Elimina
  4. Anch'io, molto volentieri, sono anni che sogno un evento cosi'.Facciamoci vedere...Mapi

    RispondiElimina
  5. certo, ma perché non è stato organizzato in modo unitario dalle forze di opposizione? è il modo di andare alle elezioni? ho qualche dubbio, amici, rifletteteci per il futuro, ormai la frittata è fatta.
    Va a finire come la sera della stampa, con delle assenze gravi al tavolo della presidenza.
    Ma può darsi che sbagli.
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se mi posso permettere, cara Francesca, ti sbagli. La città ai cittadini è un movimento e come tale accoglie tutti i senesi, è stata invitata tutta la città e ogni candidato. Se un candidato non si presenterà, trarrai da sola le tue conclusioni.

      Il mio invito cari amici è quello di partecipare, indipendentemente dal simbolo politico preferito: siamo tutti senesi e siamo tutti dello stesso colore, che non è quello del partito, ma quello della BALZANA.

      Cari saluti

      Camilla Marzucchi

      Elimina
  6. LA BALLATA DI BREùS

    A proposito..se domenica sentirete la mancanza della pagina culturale dell'Eretico potete andare sulla mia. Troverete un poemetto di Giovanni Pascoli tratto dai canti popolari bretoni. Un ricordo della mia infanzia, una delle prime poesie che mi furono insegnate da mia nonna (quella che aveva in casa una grande biblioteca privata).

    cordialmente

    BK

    RispondiElimina
  7. Mercoledì ore 18 presente.

    Silvana

    RispondiElimina
  8. RIPRENDIAMOCI SIENA...!!!

    Rientro ora dai miei pellegrinaggi, tocco il suolo ghibellino e sento i cuori che battono, ma allora c'è ancora vita?
    C'è ancora una scintilla di follia che da forza e vita, allora c'è ancora speranza.
    Con un sussulto la città comincia a destarsi dall'oblio.
    Che sia il momento?
    Ci sarò anche io, sento il bisogno di esserci per sentire questa città ancora più mia.
    Ho saputo da lontano del successo della serata di Venerdi scorso, deve essere stato uno spettacolo.
    Qualcono mi ha detto "...oltre 200 persone", basterebbero quelle Mercoledi sera, sarebbe già un successo.
    "a un scalin ala volta se fa la scala..."
    Sarà anche bellissimo vedere fianco a fianco gruppi che sfilano solo per Siena e la sua gente, e sarà un rumoroso silenzio caro Eretico.
    E tutti noi dovremo fare in modo che sia una voce sola ad emergere forte su tutte, la voce del SILENZIO.
    Qualcuno ha detto che il silenzio è la più assordante delle proteste, e così sia.
    Mi vengono in mente le parole di una poesia scritta da un mio carissimo amico, che Mercoledì sarà li:

    Parole come rumori.
    Discorsi privi di sentimento
    che nulla lasciano dentro.
    Questo è il vero silenzio.

    Sguardi senza parole.
    Sorrisi che illuminano un volto.
    Gesti che arrivano al cuore.
    Sono silenzi che riecheggiano
    per sempre nell’anima.

    Che lo sdegno, la rabbia e il coraggio di tutti riecheggino per sempre nell'anima di chi ha voluto il male di questa città e dei suoi cittadini.

    Un abbraccio forte a te Eretico, per il coraggio e la volontà che ci metti, tutto questo è anche merito tuo.

    Guido Contini.

    RispondiElimina
  9. Io ci sarò.....carico come una pila!!!!

    FOLOSO

    RispondiElimina
  10. So che non hai piacere ma deve essere detto. Sono rimasto allibito da quello che ha scritto il profeti ovviamente su sunto. Una presa di posizione sconcertante . Evito ulteriori commenti potrebbero sfociare in epiteti irripetibili

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fontebrandino di P. F.25 febbraio 2013 08:14

      anonimo del 24/2 h 10:06 non sono daccordo, questa vicenda merita un discorso a parte : si può dissentire sulle opinioni di chiunque ci mancherebbe altro, ed anzi lo stai manifestando con educazione, per cui hai tutte le ragioni del mondo, ma seguendo il profeti da tempo si capisce come quella presa di posizione sia semplicemente COERENZA e SERIETA'.
      cioè la giusta antitesi alla siena becera che ha sempre votato pd, ha sempre leccato il culo ai potenti tutti, e ora li affossa stile-piazzale loreto.....gente che si proclamerebbe di qualunque altro movimento dovesse vincere alle elezioni (sia politiche che amministrative), basta stare sul carro dei vincitori !!!
      è quella la siena CORRESPONSABILE dei disastri che oggi osserviamo.
      e tra le righe lancia un messaggio di critica verso la c.d. "giustizia a orologeria"....., critica che condivido anche se sia chiaro manderei in galera franchino così come il mussari e come di certo il puttaniere dei puttanieri silvione nazionale.

      detto questo, lascerei perdere ulteriormente l'argomento e mi concentrerei sulla bellissima iniziativa di mercoledì e sui risultati delle urne.
      concentriamoci sul salvataggio di quel che resta della città. partiamo dal basso (che poi basso non è) e leviamo la seggiola da sotto alle mele di certa gentaccia.
      se il prosciutto che sta sugli occhi dei senesi finalmente sparirà, vedrete che emergeranno delle personalità degne di amministrarci, perchè esistono anche qui persone serie, oneste, fuori dal groviglio, che penserebbero al futuro dei figli e non al proprio tornaconto personale.

      Elimina
  11. della sistemazione di figli, parenti e conoscenti senza meriti o competenze e per farli apparire bravi bravi se ne parla?
    andate ad esempio a leggere il portfolio di una delle agenzie pubblicitarie tanto in voga, dove per magia appaiono tutti i brand ed i marchi delle istituzioni o vicine ad esse.
    Tutto regolare? con quali criteri si è scelto di far lavorare robespierre e milc?
    i loro responsabili in giro a fare i filosofi, presentare libri, filosofeggiare, con le spalle belle coperte è?
    altri per loro competenze e meriti, lontani dalla città. ora come farete senza quel lavoro procacciato solo per le vostre commistioni?
    fate schifo e lo sapete ma come fate a guardarvi allo specchio?

    RispondiElimina
  12. Eretico, figlio mio (me lo permetto per l'età) e giovane collega mio, quel bell'Angelini dovrebbe pensare di più prima di organizzare una cosa così: perché non ha sentito PRIMA gli altri alternativi al blocco di potere PD?
    Buona domenica e: Votare tutto, fuorché il PS, parola di
    Mamma Francesca
    (non so se verrò mercoledì, mi sembra di parte e io non voglio legarmi a nessuno, meno che mai ai Belloni del momento)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi scusi se prendo le difese del mio amico Angelini, ma Le pare che possa non aver pensato ad un'eventualità come quella che lei giustamente propone? venga mercoledì e giudichi di persona. :)

      Un cordiale saluto

      Camilla Marzucchi

      Elimina
    2. Scusi mamma Francesca chi sarebbero "gli altri alternativi al blocco di potere PD" a cui dover chiedere il permesso??? ed i belloni del momento?faccia chiarezza ad uno che non sa leggere tra le righe perchè anche io non vorrei essere ingannato.

      Elimina
  13. Chi non viene perde semplicemente un'occasione; se poi ce ne saranno altre (ancora più complete), meglio ancora: ci sono talmente tanti arretrati da smaltire!
    Più gente ci sarà, meno la manifestazione potrà essere etichettata di partigianeria.
    A Parma entravano con le pentole in Consiglio comunale, faccio notare...

    L'eretico

    RispondiElimina
  14. Sbagli, cari eretico, ha ragione la Francesca. Ma non voglio fare polemiche per carità. Solo constato che partiamo male per le prossime elezioni. Cinque candidati, dicasi CINQUE, a sindaco dell'opposizione, ti sembra normale? Una manifestazione di protesta come questa che sembra organizzata da chi non è dietro nessuno dei 5 e senza sentire gli altri lo stesso? Ti sembra il modo di partire ora che finalmente ci siamo tolti dalle balle le politiche sulle cui candidature non si può influire in pratica? Non farti strumentalizzare, eretico, a meno che tu non voglia scendere o salire in campo con questa organizzazione, allora il discorso cambia. Ma se vuoi tenerti fuori dai singoli gruppi in lizza ti consiglio riserbo assoluto.
    Scusa, ma ci tengo. Antonio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Antonio (e molti altri),
      ti/vi rispondo molto volentieri, poichè mi aspettavo queste considerazioni (lo si capisce bene dal contenuto dell'articolo, no?).
      Rischio strumentalizzazioni? Credo di esserci abituato, ormai, e credo di avere le spalle abbastanza larghe. Sono stato ospite dei leghisti senesi, dei grillini (prima dell'ultima venuta a Siena di Grillo), in passato delle Liste civiche, e di certo mi dimentico qualcosa. Credo basti questo, con un'aggiunta: se mai il Pd mi avesse invitato, ci sarei andato ben volentieri...
      L'evento poteva essere organizzato in modo più ampio e coinvolgente? Non conosco i dettagli (se vuole, l'Angelini farebbe bene a darceli), ma è possibile. Adesso che però la cosa è in ballo (con ritardo clamoroso, peraltro), balliamo!

      Ps A chi dice che non si fida del "bellone", riferito all'organizzatore: ma vi sembra così bello, Massimiliano Angelini?

      L'eretico

      Elimina
    2. MASSIMILIANO ANGELINI SEX SYMBOL

      Attenzione ragazze...Massimiliano Angelini sta diventando un pericolosissimo sex symbol!
      Eretico stai perdendo terreno ;) .

      BK

      Elimina
    3. Mah, insomma, tanto brutto non mi pare... caro eretico, da donna ti assicuro che c'è parecchio parecchio peggio in giro, credimi!

      Elimina
  15. Caro Eretico,
    ho l'impressione che siano in tanti a volerti tirare per la giacchetta, per essere illuminati dalla tua luce riflessa. Dopo lo scandalo MPS e la dimostrazione che avevi ragione, dopo che sei stato protagonista sui principali giornali nazionali, eccoli lì, tutti pronti come avvoltoi sul buon eretico!Io ho sempre creduto in quello che fai, ho sempre letto il tuo blog, i tuoi libri(tutti!) e vorrei che tu fossi davvero il nostro prossimo sindaco. Detto questo io mercoledì non ci sarò e non perchè non creda in una manifestazione di protesta verso lo schifo in cui siamo finiti, o di solidarietà ai magistrati, ma perchè tra gli organizzatori c'è anche Pietraserena cioè Romoletto&Friends. Dopo lo sputtanamento sulla compravendita della casa dell'indagato MPS (su cui Romoletto pare aver ampiamente guadagnato pur non essendo un agente immobiliare facendo da intermediario per una casa di proprietà della banca che veniva acquistata dal direttore di quella banca), vuole forse farsi passare per duro e puro? Ci credo che è stato uno dei primi ad aderire, insieme al degno compagno Tucci! Il Tucci non è riuscito a rientrare alle Scotte da Grosseto e briga per far fare carriera alla moglie che lavora alle scotte pure lei. Insomma caro Eretico, dov'è il nuovo? Mi pare che Romoletto e il Tucci cerchino di rifarsi la verginità dopo essere stati a letto con quelli del groviglio. Io il nuovo non lo vedo e per questo non sarò al fianco di questa gente ma se organizzi tu, la prossima volta, sarò in prima fila. Beatrice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarai mica quella che ama più il pennello della vernice? Allora 'un hai tempo per queste strullate. Stai a casa che è meglio.

      Elimina
    2. Cara Beatrice, mentre il Tucci e il Semplici lottavano per la città lei dov'era?
      Per quanto riguarda la moglie, mi dicono essere un'abilissima dottoressa, quindi io modererei le parole.
      Non è che sei nervosa perché Franchino il Ceccuzzi si è ritirato?

      Elimina
    3. Gentilissima beatrice,sono la moglie di enrico Tucci.io non la conosco e credo che lei non conosca me.quindi sarebbe auspicabile che prima di parlare collegasse la bocca al cervello.non ho mai fatto carriera e non mi interessa farla.vorrei solo lavorate in pace senza che la politica interferisse sulle carriere di noi medici.credo in tutti questi anni dedicati all'oncologia e ai pazienti di aver dimostrato come intendo la vita e la professione medica.non so lei.la prego in futuro di lasciarmi fuori da questi pettegolezzi che nulla hanno a che fare con la politica.e comunque se mercoledì non va credo sinceramente che sia un buon guadagno per chi ha organizzato la manifestazione.monica crociani

      Elimina
  16. PIù gente ci sarà, più sarà rivendicata come un successo dai partigiani; e questo non è bello.
    Bella iniziativa, ma altrettanto bella occasione sprecata!
    Speriamo davvero ce ne siano altre.

    RispondiElimina
  17. Virtualemente sarò lì con voi...purtroppo la distanza kilometrica che intercorre tra il mio esilio "dorato" e la NOSTRA Siena è troppo ampia.

    RispondiElimina
  18. SE NON HAI CORAGGIO NEMMENO L'INTELLIGENZA TI SERVE

    Rispondo a chi fra voi sta tentando scioccamente di boicottare questo evento. Non avete capito che chi non partecipa sarà complice del sistema. Non ne avete capito la portata. Mi rendo conto che in questa città siamo pronti a scendere in Piazza per fare una cazzottata con la contrada nemica, ma non siamo pronti a scendere in Piazza per riprenderci la dignità, la libertà, la democrazia che un popolo civile merita. Non partecipare NON è da furbi. Se non lo capite adesso, non lo capirete più . E sarà tardi! Svegliatevi!

    P.S.: il "bell'Angelini" ha invitato tutti trasversalmente, e così fu anche per le scorse edizioni di Press and the city 1 e 2. I grandi assenti decisero deliberatamente di non esserci, troppa democrazia tutta insieme fa male. Meno male che c'è il bell'Angelini che ha abbastanza palle per metterci la faccia in queste cose!

    RispondiElimina
  19. Trovare scuse per non partecipare ad un evento come questo e' puerile, o e' da nostalgici del Sistemone. Plaudo all'inuziativa e alla decisione di metterla in atto in modo cosi' neutrale. Non e' da tutti in questa citta', dove per anni sono stati lasciati soli i pochi che si opponevano, per tentare di saltare ora sul carro dei critici, antimussari e anticeccuzzi. Ma le cose sono ben note e bene fa l'Eretico a pubblicare tutti i nomi di questi voltagabbana.
    Spero che dopo fermare ik ceclino, pietraserena e siena c'e' annuncino la loro partecipaziona altri gruppi, cosi' saranno contenti i soliti incontentabili che vedono ombre ovunque, forse essendo loro abituati ad agire con opportunismo e furbizia.

    RispondiElimina
  20. Vi do un'anteprima: entro qualche settimana Franco Ceccuzzi andrà in carcere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che IDDIO ti ascolti nel piu' alto dei cieli

      Elimina
  21. Approfitterei per invitare a partecipare tutti quegli elettori ed ex elettori del PD che hanno sempre militato per sincera passione, per estrema ingenuitá o semplicemente per abitudine: mi rivolgo a chi magari si dá da fare alle feste dell'Unitá da una vita, a chi ha regalato tempo e risorse al Partito avendone indietro niente(o poco, siamo realisti). Siena deve ripartire anche da voi: magari non vi mettete in prima fila a fare i fenomeni, che tanto vi conoscono tutti, ma siete proprio voi che potete dare il segnale che qualcosa è cambiato. Dovreste essere voi, becchi e bastonati, i primi a dire che non se ne può più di politica viscida e ruffiana. Ci si vede in Piazza.

    RispondiElimina
  22. Eretico, perdona l'off topic, ma sono iniziate a girare voci piuttosto serie in merito ad una assai prossima "esplosione giudiziaria" della vicenda MPS, con il coinvolgimento (pare) di alcuni esponenti di caratura nazionale. Insomma, il tappo delle elezioni starebbe giustamente per saltare e farebbe emergere tangentucce sull'ordine del miliardo. Almeno secondo gli spifferi che volano. Risulta niente?

    RispondiElimina
  23. ma un lavora nessuno in questa città? io non ci posso essere

    RispondiElimina
  24. Spero solamente che l'adunata di mercoledi prossimo non abbia strumentalizzazioni politiche.Anzi,dirò di più:sarebbe bello che i Senesi partecipassero col FAZZOLETTO DELLA PROPRIA CONTRADA AL COLLO!Oramai,con i colori della Balzana,solamente questo è chiamato a rappresentarci TUTTI.
    Si,proprio dalle Contrada dovrrà ripartire il REPULISTI TOTALE!
    Vi rendete conto che oramai c'è gente che,pur abitando nei propri rioni,non frequenta ne partecipa se non per i "fatidici"8 giorni palieschi annuali?
    Chiedetevi il perchè,riflettete sui motivi per i quali molti Contradaioli dai 40 in su auspicano la rinascita della Famiglia(ricordate il "ritrovo"che era in "zona"Provenzano?)per potersi,appunto,ritrovare insieme per condividere valori che,nelle Contrade,stanno man mano scomparendo sempre di più.
    L'ultima "chicca"?la lista denominata 53100,zeppa di superContradaioloni che a me pare sfruttino i propri cognomi IMPORTANTONI per fare politica e raccattare voti proprio all'interno del "contenitore-Contrada".
    Bravi,non c'è che dire!
    Del resto,quanti "figli di Siena"sono stati piazzati a bella posta in Novartis e Bassilichi tramite appositi referenti delle 17?altro che tessera del partito egemone...
    800 eurini in cambio di?quanti voti dei "famigli"?
    Mi ci scappa da ridere per non piangere...per tacere di case date ai contradaioli dalle proprie Contrade e subaffittate al nero a studenti...
    Alla faccia del Mutuo Soccorso,vero?!
    Che il repulisti parte dall'INTERNO,dal malaffare che ammorba ciò che prima era un fiore all'occhiello di democrazia e civiltà in salsa Senese!
    Mercoledi veniamo col fazzoletto al collo,riprendiamoci TUTTO,non solo il Monte dei Fiaschi.

    Uno delle Lastra si Sena Vetus.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mah, non saprei.
      Anche io sono molto scettico su 53100.
      Tuttavia: gli altri (chianini, sangimignanesi, valdelsani, catanzaresi etc.) non mi sembra abbiano fatto capolavori negli ultimi 20 anni. Nella lista ci sono tanti che non mi convincono, ma vedo anche qualche "puro" che non ha interessi, non ha mai fatto politica, non è mai stato legato alla casta. Bisognerà vedere chi tirerà le fila...
      Forse potrebbero meritare che gli sia data una possibilità. Basta che non portino la politica in Contrada (per ora, per lo meno nella mia, non lo hanno fatto). Si dice che è dalle Contrade che bisogna ripartire. Magari potrebbe essere un inizio. Fino a prova contraria....

      Elimina
  25. E' ufficiale! S'é levato dai c....

    RispondiElimina
  26. Un invito alla gentile signora Beatrice (sara' un nome vero o inventato?) che nel suo intervento ha detto diverse cose non vere. Prima di tutto quando si chiamano in causa altri cittadini con dichiarazioni poco urbane sarebbe bene mettere nome e faccia. La compravendita del tutto regolare e' gia' stata chiarita e lo sputtanamento lo rigiro tutto sulla signira Beatrice, anche perchie' dimostra di non sapere tante cose, tra le quali quella che il sottoscritto e" agente immobiliare da oltre 20 anni. Complimenti per la brutta figura, quando si apre bocca per attaccare qualcuno sarebbe meglio guardarsi allo spechio ed essere certi di cio' che si dice. Del mio "andare a letto col grovigio" nemmeno ne parlo, chi conosce la storia mia e di Pietraserena non ha alcun dubbio sul valore delle battaglie condotte contro il Sistema Siena, a partire dal Mps; lei dove era in questi anni?
    Cerchiamo di avere educazione e moderazione in questo momento cosi' difficile per Siena ed evitiamo personalizzazioni e insinuazioni.
    Per altre precisazioni sia la "signora" Beatrice he chiunque altro puo' scrivermi, dichiarando nome e cognome a romsem@libero.it.

    RispondiElimina
  27. CECCUZZI RITIRA LA CANDIDATURA. eccoci quaaaaaa:
    http://www.agenziaimpress.it/news/politica/ceccuzzi-pd-ritira-la-candidatura-a-sindaco-di-siena-dopo-lavviso-di-garanzia-per-il-crac-del-pastificio-amato_11708.html

    RispondiElimina
  28. RIPRENDIAMOCI SIENA...!!!
    Ho apprezzato molti interventi che per fortuna, per la maggioranza dei casi, sono a favore dell'evento.
    Ma trovo assurdo che tra i cittadini ci sia qualcuno che è pronto a dir male di chi c'è, ma non si propone con idee o alternative. Questo è costruttivo o è solo lo sfogo cattivo di chi ha bisogno di parlare male di qualcuno?
    Trovare parole diverse mi risulta difficile, dalle nostre parti si dice "a dir la verità ghe basta un cojon, ma a dir bugie ghe vol un bricon...!" ora c'è da capire se chi per forza vuole sparare a zero su qualcuno è un bricon o un cojon...
    In ogni caso è una persona che vuole continuare a campare con quanto c'è stato fino a oggi.
    Eretico, non sei uno che si fa tirare per la giacchetta e tanto meno uno che non sa come si è campati fino a oggi in questa città, avanti con le idee e i fatti.
    Lascia che certa gente continui con i propri discorsi da gretti frustrati e insoddisfatti, ho solo il dispiacere di non poterci essere Mercoledì, mi hanno sbattuto un po lontano. Ma sarò presente con tutti gli amici che mi avevano invitato e con i quali avrei voluto condividere un momento di "crescita" per questa meravigliosa città.
    Guido Contini

    P.S. (per gli ingonranti significa "post scriptum")
    su Rainews24 è passato il banner della rinuncia di F. Ceccuzzi alla candidatura a sindaco.
    Ma è vero?
    Nel caso in cui la notizia fosse vera vorrei proprio capire chi sarà il candidato sindaco per il PD senese... non è che per caso verrà richiamato il buon Valentini andandolo a prendere a Monteriggioni passando da Canossa?
    Eratico ci sarebbe proprio da ridere...
    Speriamo nel buonsenso di Bruno... e prepariamoci a vederne delle belle.


    RispondiElimina
  29. E ora come si fa? Ora che s'è ritirato, stai a vedere che trovano uno non ancora sputtanato e rivincono le elezioni...Franco, Franco, perchè ci hai abbandonato?

    RispondiElimina
  30. Caro Sig. Romolo, è lei quello della lettera nell'ultimo Espresso? Non mi pare che ne esca benissimo mi pare, ma può darsi che mi sbagli. Speriamo non passi sotto le grinfie dell'Agenzia dlle Entrate. L'ho cercata nell'elenco telefonico come Agenzia immobiliare e non l'ho trovata. Dove ce l'ha?
    Questioni di mogli, sempre attuali. Non ci capisco più niente. Ma non è lei che ha la moglie all'ASL o giù di lì presunta favorita dal Ceccuzzi in non so quale spostamento di ufficio daratello illuminato se non sbaglio? La moglie del Tucci, che è della sua cordata elettoale, che fa? Anche lei all'asl? Mi dite perché non fate il dibattito sul libro dell'eretico che qualcuno ha già chiesto da questo blog? Tucci, non mi deluda, mi sembrava un uomo dabbene. Quel Neri anche è un medico, possibile non sappia dire niente. Che innovatori sono se non sanno parlare del libro?
    Quanto all'Angelini, ma il Grasso se era in sala per la Press non mi sembra esser stato invitato al tavolo. L'Aurigi e il Falorni neppure che io sappia. Eppure una certa parte l'hanno avuta nella stampa senese degli ultimi anni contro il regime. Del tuo babbo sappiaci dire tu, eretico. Era stato invitato?
    Per mercoledì prossimo mi risulta la stessa cosa. E' non è bella. La manifestazione sì, ma perché partire senza coinvolgere gi altri dell'opposizione? Angelini che ci legge certamente perchè non chiarisce? Forza, un pochino di trasparenza.
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Complimenti, cuor di leonessa, tutte queste battute per insinuare chissà cosa e calunniare da dietro uno schermo. Cara Francesca, magari la prossima volta aggiunga pure il cognome, così è un po' da vili, da pusillanimi, insomma da infami. Le auguro di avere anche solo un decimo delle capacità e dell'onestà di mia madre, dimostrate in decenni di professione: si potrebbe ritenere una donna fortunata, ma da ciò che scrive ne dubito.
      Per quanto concerne la sanità toscana e senese in particolare, mio padre ne scrive da sempre, ma capisco come i numerosi articoli debbano essere sfuggiti agli occhi chi non li vuol vedere. Non si preoccupi, sarà uno dei moltissimi temi "caldi" della campagna elettorale, in quanto il Sindaco (e dunque chi si candida a esserlo) è il primo e principale garante della salute dei suoi cittadini, come affermato alla conferenza stampa del 28/11/2012.
      Mi chiedo se prima di scrivere questa gente si faccia mai un'esamino di coscienza: anni, decenni di opportunismo, clientelismo, malaffare, incapacità consegnano ai "bordelli" di oggi una città con pochissime prospettive per il futuro (qualcuno sa dirmi dove troveremo lavoro?), eppure tutto quello che alcuni riescono a fare è cercare, vilmente e puerilmente, di trascinare nel calderone chi invece ha sempre e solo fatto il proprio mestiere, senza chiedere niente e anzi magari mettendoci la faccia per contestare "il potere". Non vi fate mai un po' schifo?

      Francesco Aldo Tucci

      Elimina
    2. Post Scriptum: "un esamino", ovviamente senza apostrofo, mi scuso per il refuso

      Elimina
    3. Sig.ra Francesca,

      ma lei non sarà mica la "mammima preoccupata" per l'eretical cattedra in una nota scuola media cittadina?

      Se avesse voglia di leggere potrebbe trovare le risposte che cerca....ammesso che le cerchi davvero....

      http://pietraserena.wordpress.com/2013/02/27/ancora-sulla-vicenda-espresso/

      saluti
      FOLOSO

      Elimina
  31. Francesca (non e' francesca.....), sta dicendo anche lei un monte di strullate, cosa che rischia di porla tra inutili inquinatori e diffamatori.
    Ccome ho gia' detto chi vuole informazioni non ha che da avere il coraggio e la dignita' di mettere nome e faccia; non ritengo interlocutore degno di replica chi attacca e insinua rimanendo nell' ombra, anche facendo affermazioni false come si e' dimostrato nel caso di beatrice. Sono pronto a confronti sia privati che pubblici con chiunque, anche sulla vicenda espresso.
    Ma si capisce bene da quale parte politica vengano queste bestialita', ovvero dalle spoglie del Sistema Siena che dopo aver distrutto la Citta', tenta di rimanere aggrappato agli inopportuni benefici, e cerca di delegittimare chi ne sta finalmente provocando il meritato allontanamento.
    Stia attenta francesca perche' chi attacca con simili bassezze il lavoro e le famiglie rischia di accumunarsi a tristi metodologie degne di altre latitudini.
    E oenso che l'eretico dovrebbe valutare questi comportamenti.

    RispondiElimina
  32. Devo fare un appunto all'eretico.
    Come mai pubblichi commenti di pezzenti anonimi o con nomi volutamente non identificabili (Beatrice, Francesca ed altri simili)?
    Persone che non portano contributi seri ma devono solo sfogare invidia e bassi istinti contro comuni cittadini, con stupidi e falsi pettegolezzi, e a volte con comportamenti simil mafiosi.
    Appare come voler storpiare una prestigiosa mostra di quadri, affiggendone alcuni falsi o rubati. E' un modo per sciupare il tuo grande lavoro di controinformazione, con interventi da pori cani e da agitatori di professione-
    Non si accorgono lor signori che i cittadini hanno ormai imparato che viene attaccato chi ha coraggio e si oppone ai poteri forti e alla casta? Mi sembra che il grande risultato del 5 Stelle sia un esempio lampante, tutti ad attaccare Grillo che diventa il primo partito-
    Sperimao che anche a Siena sia iniziato il totale cambiamento e rinnovamento; questi squallidi personaggi saranno finalmente spazzati via proprio da quei (per ora pochi) cittadini coraggiosi che da anni mettono la faccia contro il groviglio.
    Ha ragione il sig. Romolo, dove erano Beatrice, Francesca ed altri in questi anni in cui Siena è stata saccheggiata? Perchè non abbiamo mai visto loro nelle asesemblee MPS, nei dibattiti o in altre sedi, anche a fianco degli esponenti del 5 stelle, di Pietraserema e di altri cittadini?
    Vergogna, fanno schifo e lo sanno, e te Eretico, persona che ha sempre avuto coraggio e orgoglio civico, dovresti dare loro una lezione di civiltà, evitando di menzionarli e di concederli il benchè minimo spazio. L'educazione civica passa anche attraverso questi metodi-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sbaglio e non si è firmato neppure lei? Se fosse così ha un bel coraggio a dare del pezzente anonimo agli altri.
      In merito alla domanda dove erano i vari personaggi quando siena è stata saccheggiata?
      Posso rispondere per me, io ero a lavorare fuori da siena, in quanto, volutamente non ammanicato, io ho dovuto trovarmi un lavoro.
      Pensi che io pago l'addizionale irpef (tra le più alte in italia) da oltre 22 anni e non ho mai lavorato un giorno a siena .....
      Altro discorso è quello che riguarda chi ha avuto la possibilità (senza ammanicarsi, e non credo siano in tanti) di lavorare a siena o meglio di avere tempo libero per portare avanti discorsi sacrosanti. Ma prima di dare delle responsabilità a chi non c'era credo sia doveroso farsi un esame di coscienza.
      Concludo con una battuta dell'incommensarubile abatantuono di mediterraneo: ...... almeno non sono stato loro complice ......

      E-remita

      Elimina
    2. Lor signori se ne accorgono e hanno timore... per questo attaccano. Perchè anche a Siena esistono persone libere e pecoroni servi del potere. Sono scelte, ti pare.

      Per opportuna conoscenza segnalo che domani sera saranno presenti anche Pinassi, e altre liste civiche.
      Potete leggere l'articolo qui.
      Il tempo è un galantuomo, la verità vien sempre a galla.

      http://www.ilcittadinoonline.it/news/157451/Pietraserena__Siena_C_E__e_Fare_aderiscono_alla_manifestazione_di_orgoglio_popolare.html

      Elimina
  33. quando un' iniziativa è giusta non si può stare a spezzare il capello in quattro, bisogna esserci e basta, specie in una città ultimamente poco abituata alla democrazia partecipata come Siena.
    Il giorno dopo, sperando che la cosa riesca, potranno iniziare i distinguo e le opportune riflessioni che, per me, dovrebbero concretizzarsi in una cosa molto semplice: candidato sindaco e programma unico (realizzabile, concreto, da toccare con mano) di tutte le opposizioni al PD....e via andare!!!
    Solo così si può vincere.

    RispondiElimina
  34. RIPRENDIAMOCI SIENA...!!!
    Sono in viaggio per lavoro, mi sono fermato all'autogrill per una pausa, leggo dal tablet le cose dette e mi si stringe il cuore.
    Durante i moti della protesta studentesca francese, 66-68 o giù di li si diceva "quando il dito indica la luca l'idiota guarda il dito...".
    Possibile che non ci si convinca che conle chiacchiere e le ripicche non si fa altro che il gioco di chi vuole continuare a mantenere il potere...!!!
    Caro Eretico che sei più "insegnante" di me, non era forse Cesare che diceva "divide et impera..."?
    Fai capire te a questi "piccoli scolari" che il distruggere tanto per distruggere o il voler per forza danneggiare l'avversario può aver senso solo nel "Palio".
    Qualcuno pensa... "la mia contrada non può vincere, ma basta che non vinca la mia nemica..." e si arrabatta in mille modi per danneggiare la contrada avversaria, così facendo il più delle volte si festeggia se l'altro si sfascia contro i materassi o se entra nelle poltroncine.
    E sia... va bene fa parte del Palio.
    Ma che io non abbia perso il conto o il calendario Maia mi abbia confuso, oggi è il 27 Febbraio... non è ne il 2 Luglio ne il 16 Agosto... e allora?
    Ma secondo lei la gente lo capisce che è in gioco qualcosa dipiù importante del pettegolezzo e delle sterili schermaglie?
    E inutile dire te qui, te la, o ribattere colpo su colpo, salvo il giustificato sfogo di un figlio, di una moglie o di un tirato in causa.
    Penso che le persone che hanno fatto male a Siena, qui dentro non abbiano mai messo piede e se lo hanno fatto forse lo stanno ancora facendo sotto mentite spoglie, dietro anonimato e forse anche con altro sesso...
    Mi rifiuto di credere che la gente di Siena non sia capace di crescere, non è importante che vinca l'uno o l'altro, è importante il bene di Siena e dei cittadini, il bene di quelli che perdono il lavoro o di quelli che ne cercano uno, il bene di chi ha il mutuo da pagare o di quelli che ne devono chiedere uno.
    Sono triste, forse sono proprio i Senesi che non vogliono aiutarsi, forse sono felici che questa città resti un luogo sospeso nel tempo fatto di pensioni dorate e di tradizioni stupende che, anzichè dare l'esempio a tutti, continuano a vivere di fasti passati e di una gloria che viene da lontano e che ora, se non debitamente ripulita e rinnovata, prima o poi svanirà come la rugiada in una soleggiata mattina primaverile.
    Ripartiamo ora, mi aspettano altri 250 km, un saluto a te Eretico, e che la luce illumini la mente di molti, perchè ora impera il BUIO.
    Guido Contini.

    RispondiElimina
  35. Riprendiamoci Siena...!!!
    Allora finalmente l'ho visto con i miei occhi, anche sul sito del Cittadino on-line c'è la foto della manifestazione.
    Mi hanno chiamato in tanti e mi hanno detto che è stato un successo inatteso, anche il corriere della sera (versione di Firenze) ne ha parlato.
    (in 300 a Siena "ora riprendiamoci la città")
    E le testate locali?
    Non ho potuto leggere niente, qualcuno mi aggiorna?
    Un abbraccio a te Eretico e tutti i 300.

    RispondiElimina