Cerca nel blog

sabato 16 giugno 2012

Il Palio del Sindaco: la classifica

    Mentre la città è ancora in preda alle convulsioni da commissariamento e i vari fronti fanno a gara ad insultarsi al loro interno (ceccuzziani contro monaciani, gli uni rinfacciando di tutto agli altri; picciniani contro ex picciniani, vedasi l'intervista di Piccini alla Nazione di oggi), regalando ipso facto un mostruoso vantaggio a chi riesce a tenersi sufficientemente distante dalle polemiche intestine (vedi i grillini), sul blog va avanti, a gonfie vele, il sondaggio sul Palio del Sindaco.

  Per chi non avesse già visto e controllato visto sul blog del Santo di Siena, questi i risultati aggiornati a stamattina (ore 9,46):
Franco Ceccuzzi: 5,53%;
Alessandro Mugnaioli: 5,53%;
Antonio Sclavi: 0,5%;
don Andrea Bechi: 6,03%;
Gabriello Lorenzini (Colonnino): 32,66%;
Anna Gioia in Monaci: 9,55%;
Lucia Cresti: 2,51%;
Rosaria Bindi: 5,53%;
Fatima: 28,64%.

  Come era prevedibile, la società civile, i non politici la fanno da padroni, soprattutto se hanno un loro target ben visibile (diciamo così, e non aggiungiamo altro...).
Dopo Colonnino, primissimo ed ormai assurto ad autentico divo mediatico della collettività, e la seconda piazzata, la conturbante Fatima, troviamo la prima politica (nonchè fisioterapista): Anna Gioia, la moglie di Alberto Monaci, a capo dello schieramento che ha fatto capitolare il dominio ceccuzziano, dominio che sembrava inaffondabile fino allo scorso aprile.
 Viene su bene anche il grande amico di monsignor Acampa Giuseppe, quel don Andrea Bechi, attivissimo in zona Taverne d'Arbia, punto di riferimento della popolosa parrocchia posta all'estremità levantina del Comune di Siena. Il voto conferma la popolarità del giovane sacerdote, in passato segretario dell'Arcivescovo Antonio Buoncristiani. Grandissima delusione, invece, per il panificatore Antonio Sclavi, ultimissimo con un miserrimo 0,5%.
Ancora una volta, la dimostrazione che la città non sa premiare i suoi figli migliori...

Ps Come già detto, c'è ancora tempo fino alla mezzanotte del 27 giugno, per votare: tutto può ancora accadere!!

19 commenti:

  1. Lo Sclavi è proprio una delusione. L'uomo però resta di assoluto spessore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si con lo spessore fai galleggiare una Città ormai affondata....Tu come il resto dei senesotto non vi siete ancora resi conto che la messa e finita.

      Elimina
  2. a parte che io conosco benissimo l'esule di Vinci che tra l'altro è avanti un giro ai suddetti candidati, il mio voto va all'esimia Anna Gioia.....ma l'ha mai aperta bocca in un consiglio comunale? allora è meglio faccia il sindaco

    RispondiElimina
  3. Ma maurone il rosati e' uscito di scena?

    RispondiElimina
  4. non dimenticare il piccolo uomo di fontebranda, che dopo il caos creato con il lodo del voto alle donne è riuscito a farsi eleggere governatore...la sua ambizione non ha limiti.
    e sarebbe un buon sindaco!

    RispondiElimina
  5. cittadino senese FORZA MAGISTRATI17 giugno 2012 00:51

    invece di parlare di queste sciocchezze anche se ridere fa bene, parliamo di ABI,tutti insieme speriamo che vi sia davvero discontinuità altrimenti la verità i senesi non la sapranno mai o forse fra qualche anno.Chi è indagato e sotto prossimo giudizio (richiesta di rinvio a giudizio) DEVE FARSI DA PARTE, DEVE LASCIARE IL PALCOSCENICO BANCARIO oppure vogliamo continuare con tutte le cose che a Siena abbiamo già visto? Vogliamo ancora tutta la consorteria? Vogliamo lo scenario degli ultimi anni? Forza senesi protestiamo con forza democratica, forza senesi e FORZA MAGISTRATI, fate PRESTO E FATE BENE

    RispondiElimina
  6. Spessore di lardo! Un panificatore "che porta sfiga" sarebbe perfetto,vi immaginate cosa succederebbe come minimo la "peste" e Siena spari'...

    RispondiElimina
  7. A Siena ci sono così tanti intelligentoni che ora farebbero sindaco il Minucci perchè rivince lo scudetto del basket. Visto che non è fra i dieci voto Mauro Rosati

    RispondiElimina
  8. Almeno la Mens sana vince..certo che invece la città affonda!!!

    RispondiElimina
  9. Voto Franchino Ceccuzzi tutta la vita. Rispetto a Colonnino è un eccellente amministratore della cosa pubblica...

    RispondiElimina
  10. Giusto: Colonnino è troppo fazioso, invece Franchino è uno che sa mediare tra le parti e le fazioni...

    RispondiElimina
  11. Maurone Rosati perchè è unico ed inimitabile!!!!

    RispondiElimina
  12. Visto che Ferdinando il Minucci non si può votare, ripiego su Franchino grande tifoso mensanino dai tempi della Mister day

    RispondiElimina
  13. O ragazzi, bisogna votare e rivotare Maurone il Rosati!! Se la Fondazione smette di sganciare i soldini a cui lui era abituato rischia di dovere andare al lavoro per davvero..votiamolo!!!

    RispondiElimina
  14. Premetto di sperare che si ripresenti Franchino, però il voto lo do a Rosaria Bindi perchè vederla all'opera su Siena sarebbe uno spettacolo...

    RispondiElimina
  15. Alle Taverne tutti tifano per il Bechino

    RispondiElimina
  16. Almeno se lo levano da tre passi...

    RispondiElimina
  17. Voto lo Sclavi Sindaco: i circenses caleranno, ma vuoi mettere il panem?

    RispondiElimina
  18. Merita di essere votato Franco Ceccuzzi. Lo hanno tradito ma lui saprà portare a compimento la sua azione di discontinuità

    RispondiElimina